fbpx

L’aeroporto di Catania secondo, dopo Roma, per il traffico nazionale nel 2023

L'aeroporto di Catania ha chiuso il 2023 con quasi 7 milioni di passeggeri nazionali, il 10% del totale. E, nonostante le difficoltà dei mesi estivi dovute all'incendio dell'aerostazione, sul 2022 c'è stato un aumento del 2%. Terzo scalo a livello di traffico nazionale Palermo, che supera i 5,7 milioni di passeggeri con un aumento del10%

Sei milioni e 871 mila passeggeri, il 10% del totale. Questo il dato ufficiale riferito al 2023 per i voli nazionali da e per l’aeroporto Fontanarossa di Catania, che si conferma così secondo per il traffico all’interno del territorio italiano. Primo l’aeroporto di Roma Fiumicino, con 8 milioni e 736 mila passeggeri e oltre il 12% del traffico nazionale. Al terzo posto c’è invece l’aeroporto di Palermo Punta Raisi, che arriva a quota 5 milioni e 731 mila passeggeri (più 10%) secondo quanto riporta Enac, l’Ente nazionale di aviazione civile.

Sulle tratte nazionali Catania in aumento del 2%

La conferma dell’aeroporto etneo come secondo scalo nazionale non era scontata: nel periodo di maggior traffico, ovvero l’estate 2023, lo scalo ha infatti subito pesanti limitazioni a causa dellincendio all’interno dell’aerostazione che ne ha decretato prima la chiusura per circa due settimane e poi limitato l’operatività per oltre un mese a cavallo tra luglio e agosto. Fontanarossa chiude comunque il 2023 con un aumento del traffico nazionale del 2%. Si tratta di un dato ben lontano dal risultato eccezionale di Palermo, cresciuto del 10% nel corso dell’anno scorso, e dello stesso scalo di Roma che ha aumentato il traffico nazionale del 22%. A subire invece un calo significativo è Milano Malpensa, che ha visto ridursi il traffico nazionale del 12% chiudendo a quota 5 milioni e 78 mila passeggeri. Chiude la “top 5” del traffico nazionale l’altro aeroporto milanese, Linate, che segna 4 milioni e 820 mila passeggeri con un aumento del 23% sul 2022.

La tratta da Roma a Catania prima in Italia

Passando alle tratte, le principali a livello nazionale si confermano quelle dalla Sicilia per Roma e Milano. Tratta “principe” quella da Roma Fiumicino per l’aeroporto di Catania, seguita dalla tratta in direzione inversa, con rispettivamente 1 milione e 558 mila passeggeri dalla Capitale al capoluogo etneo, e viceversa di 1 milione e 557 mila passeggeri che hanno volato dal principale scalo della Sicilia verso Roma. Al terzo posto c’è la tratta di collegamento tra l’aeroporto di Palermo e Roma Fiumicino, con 1 milione e 389 mila passeggeri. Di rilievo anche il risultato del collegamento tra Milano Malpensa e Catania, che chiude il 2023 con 1 milione e 75 mila passeggeri.

Nel 2023 quasi 200 milioni di passeggeri in Italia

A livello di sistema, in Italia nell’anno 2023 sono stati 197.128.729 i passeggeri che hanno usufruito dei servizi  trasporto aereo commerciale transitati negli aeroporti italiani da rotte nazionali e  internazionali, segnando un incremento del +20% rispetto al 2022. L’aeroporto di Roma Fiumicino si conferma al primo posto per traffico passeggeri con circa 40,3 milioni e una quota del 20,4%. Il traffico nazionale, con i suoi 68,6 milioni di passeggeri (pari al 35% del traffico  passeggeri complessivo), ha registrato un incremento del +6% rispetto al 2022. Come  primo aeroporto per volumi di traffico si conferma ancora Roma Fiumicino con una quota del 13%, pari a circa 9 milioni passeggeri. Il traffico internazionale, con 128,5 milioni di  passeggeri (pari al 65% del traffico passeggeri complessivo), è cresciuto del +28% rispetto all’anno precedente. L’aerea geografica con cui si osserva il maggior traffico è l’Unione Europea, la Spagna è il primo Paese, ha una quota del 14% (pari a 18mln di passeggeri)  e Roma Fiumicino – Madrid Barajas quale rotta principale. 

Leggi anche – Il turismo di lusso dopo l’incendio all’aeroporto di Catania. “Perso il 20%”

I dati di traffico dei primi 5 aeroporti d’Italia

Catania sesto aeroporto d’Italia, Palermo nono

Per il traffico complessivo negli aeroporti italiani, dopo Roma troviamo Milano Malpensa (25,9 milioni di passeggeri, con una quota del 13,2% e una variazione del +22,1% sul 2022), Bergamo Orio al Serio (16 mln di passeggeri, una quota del 8% e una variazione del +21,4%), Napoli Capodichino (12,4 mln di passeggeri, con una quota del 6,3% e una variazione del +13,6%), Venezia Tessera (11,3 mln di passeggeri, con una quota del 5,7% e una variazione del +21,7%). Sesto l’aeroporto di Catania Fontanarossa (10,7 mln di passeggeri, con una quota del 5,4% e una variazione del +6,3%). Nono l’aeroporto di Palermo, che supera gli 8 milioni di passeggeri con un aumento di oltre il 10% sul 2022.

Leggi anche – Aeroporto di Catania, buon inizio 2024: passeggeri e movimenti in aumento

56% del traffico con le low-cost. Cala il cargo

La composizione del traffico per tipologia di vettore mostra come i voli low-cost abbiano  trasportato il 56% del totale passeggeri, pari a 110,2 mln, sebbene risulti una flessione del  -10% rispetto al 2022. Il traffico su vettori tradizionali si è, invece, attestato al 44%, pari a  86,8 milioni di passeggeri, con un incremento del +10% rispetto all’anno precedente. Per quanto riguarda invece il settore cargo (merci e posta) il 2023 ha registrato oltre 1 milione di tonnellate movimentate, sebbene si evidenzi una modesta flessione del -1% rispetto al 2022. Confrontando le statistiche con l’andamento del mercato del trasporto aereo pre-pandemia i volumi di traffico risultano pressoché invariati, con una flessione di circa 700 tonnellate (- 0,07%). Significativo il calo, pari al 24%, del traffico cargo di Catania che chiude il 2023 a 6.424 tonnellate. Si tratta comunque del quarto dato italiano, dopo gli aeroporti di Milano Malpensa (27.713 tonnellate, -11% sul 2022), Brescia Montichiari (10.827 tonnellate, in calo del 14%), e Napoli Capodichino (9.149 tonnellate, in calo del 15%).

- Pubblicità -
Leandro Perrotta
Leandro Perrotta
Catanese, mai lasciata la vista dell'Etna dal 1984. Dal 2006 scrivo della cronaca cittadina. Sono presidente del Comitato Librino attivo, nella città satellite dove sono cresciuto.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli