fbpx

Aeroporto di Comiso, bilancio 2023: più movimenti, ma c’è un calo di passeggeri

L'aeroporto di Comiso ha visto nel 2023 transitare 303.414 passeggeri. Si tratta di un netto calo rispetto ai 364.735 del 2022. Nello stesso periodo sono aumentati i movimenti del 5 per cento. Il 2024 si apre con la stessa tendenza, anche per via dell'abbandono di Ryanair

L’aeroporto di Comiso segna un inizio 2024 con numeri in chiaro scuro: l’ano appena concluso ha segnato più movimenti ma un calo di passeggeri. Una tendenza rivelatasi valida anche nel periodo delle festività natalizie. Dal 22 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024 lo scalo ibleo ha registrato 100 movimenti rispetto ai 74 dell’anno scorso, con un aumento del 35,1 per cento. Di questi 85 sono i movimenti di tipo Nazionale contro i 68 del 2022 (più 25 per cento), e 15 di tipo Internazionale contro i 6 del 2022 (più 150 per cento). 

Il 2023 si chiude con 61 passeggeri in meno

Le notizie positive però non sono tali anche per il numero di passeggeri, in calo di un quarto all’inizio del 2024 rispetto all’anno precedente. Come spiega Sac, la società di gestione degli aeroporti di Catania e Comiso “a causa della rimodulazione strategica della compagnia aerea Ryanair presso l’Aeroporto di Comiso, il numero dei passeggeri transitati nello scalo è pari a 9.262 contro i 12.355 delle festività natalizie 2022, registrando una flessione del 25 per cento”. Comiso chiude l’anno 2023 toccando i 3.485 movimenti in confronto ai 3.320 del 2022, registrando una lieve crescita (più 5 per cento). Un aumento che non si riscontra per il numero dei viaggiatori: sono infatti 303.414 i passeggeri transitati nello scalo di Comiso rispetto ai 364.735 del 2022

l’Ad di Sac Torrisi: “Comiso crescerà nel 2024”

“Siamo fiduciosi che il 2024 sarà un altro anno di prosperità e sviluppo per la rete aeroportuale della Sicilia orientale e che anche lo scalo di Comiso beneficerà in maniera decisa della maggiore offerta di compagnie aeree che hanno già pianificato l’operatività di numerose nuove rotte. Inoltre, lavoriamo alacremente con il sostegno della Regione Siciliana per lo sviluppo dell’area cargo nello scalo ibleo”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Sac Nico Torrisi.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli