fbpx

Aeroporto di Catania nuovo CdA per Sac. Torrisi confermato amministratore

Sono stati eletti anche il nuovo presidente Giovanna Candura, già vice presidente della Società, e i consiglieri di amministrazione Marco Romano, Maria Elena Scuderi, e Carola Parano

L’assemblea dei soci della Sac Spa ha eletto all’unanimità la nuova governance dell’Aeroporto di Catania. Dopo tre anni vengono rinnovati i vertici della società di gestione dello scalo etneo, con una nuova composizione del consiglio di amministrazione che vede la riconferma dell’Amministratore delegato. Nico Torrisi, che guida la Sac dall’ottobre 2016, ha infatti ottenuto la fiducia dell’intera assemblea, che lo ha voluto nuovamente a capo dell’aeroporto di Catania. Sono stati eletti anche il nuovo presidente Giovanna Candura, già vice presidente della Società e i consiglieri di amministrazione Marco Romano, Maria Elena Scuderi, e Carola Parano.

Approvato anche il bilancio 2021

All’assemblea dei soci che ha eletto il nuovo CdA e approvato il bilancio di esercizio 2021, erano presenti per la Camera di Commercio del Sud-Est il presidente Pietro Agen, per il Comune di Catania l’assessore Sergio Parisi, per la Città metropolitana di Catania il commissario Federico Portoghese, per Irsap il commissario ad acta Giovanni Perino. I soci, così come gli amministratori e il collegio sindacale uscenti, hanno ringraziato calorosamente il presidente Sandro Gambuzza per l’impegno profuso nel corso del suo mandato, nonché per l’equilibrio e la competenza dimostrati anche durante un periodo particolarmente delicato quale quello della pandemia, che ha messo a dura prova il comparto aeroportuale.

Saverio Romano presidente collegio sindacale

L’assemblea ha inoltre nominato il collegio sindacale. Presidente Saverio Romano designato dal Ministero dell’Economia, sindaci effettivi Carmelina Volpe Salvatore Maurizio Dilena designato dal Ministero delle Infrastrutture. In occasione del rinnovo della governance SAC, il presidente uscente, Sandro Gambuzza ha voluto commentare i tre anni di mandato appena conclusi: “E’ stato un triennio ricco di sfide, che ho affrontato con la consapevolezza di essere parte di una squadra coesa e mirata al raggiungimento di importanti risultati. La pandemia ci ha messi a dura prova, ma siamo riusciti a lavorare in sintonia e a essere di supporto al territorio siciliano, che tanto ha bisogno di infrastrutture efficienti e moderne. In quest’ottica, ritengo che la continuità gestionale garantita dalla riconferma dell’amministratore delegato sia volano di ulteriore sviluppo e successo. Desidero ringraziare tutti per avermi supportato in un mandato che rimarrà tra le esperienze più gratificanti della mia carriera lavorativa. Alla nuova governance porgo i miei migliori auguri per il prossimo triennio”. 

La neo presidente: “Basi per ulteriore crescita”

La nuova presidente Candura, in passato già assessore regionale per l’Industria e l’Energia, ha raccolto l’augurio e ha voluto sottolineare la continuità nella gestione dell’azienda. “In questi anni, da componente del Cda della Sac ho vissuto un’esperienza importante  che mi ha molto arricchita. È stato estremamente stimolante lavorare in armonia, con obiettivi chiari e condivisi dai soci e farlo all’unisono, con l’unico intento di fare crescere l’aeroporto e, con questo, tutto il territorio regionale. Abbiamo toccato i dieci milioni di passeggeri e affrontato una dura pandemia, con spirito di gruppo, nell’unico interesse dell’azienda. Non è stato semplice, ma siamo riusciti non solo a superare l’emergenza ma anche a gettare le basi per un’ulteriore crescita futura. Raccolgo il testimone di un grande presidente che ha dimostrato ogni giorno dedizione, equilibrio e forte senso di responsabilità. Ringrazio dunque Sandro Gambuzza nonché l’amministratore delegato, Nico Torrisi, con il quale potremo proseguire una proficua collaborazione”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli