fbpx

Aeroporto di Palermo, parcheggi a metà prezzo per passeggeri a ridotta mobilità

Ad annunciare lo sconto per le persone con mobilità ridotta è stato Vito Riggio, Ad di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto 'Falcone Borsellino’ di Palermo

Tariffe parcheggi agevolate, in particolare per il parcheggio P2, per i passeggeri a ridotta mobilità (Prm) che transitano dall’aeroporto di Palermo. Ad annunciarlo nelle scorse ore è stato Vito Riggio, amministratore delegato di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto internazionale ‘Falcone Borsellino’, lo scalo più importante della Sicilia occidentale per numero di voli e passeggeri transitati.

Aeroporto Palermo, parcheggio a metà prezzo

La governance dell’Aeroporto, ha spiegato Riggio, ha autorizzato la nuova convenzione/agevolazione economica che riduce del 50 per cento la tariffa del parcheggio P2 – che si trova di fronte all’uscita arrivi dell’aerostazione – per i viaggiatori Prm possessori di Cude (Contrassegno unificato disabili europeo, previsto dal Dpr 151/2012), che trovano tutti gli stalli regolarmente occupati nel parcheggio gratuito a loro dedicato. Per usufruire dello sconto, che è strettamente personale e valido solo per le soste presso il parcheggio P2, il passeggero a ridotta mobilità dovrà esibire presso la cassa parcheggio presidiata anche di notte (di fronte al terminal) il Cude originale, la carta di imbarco in partenza e in arrivo del titolare del Cude; il ticket standard ritirato all’ingresso del parcheggio.

Gesap: nuovo record di passeggeri

Intanto lo scalo “festeggia” un nuovo record di passeggeri. Secondo i dati diffusi dall’ufficio pianificazione e controllo di Gesap, la società di gestione dello scalo aereo palermitano, a maggio sono 882.085 i viaggiatori in transito, il 13,92% in più rispetto a maggio 2023 (774.323) e più 25,20% rispetto a maggio 2022. Aumentano anche i voli: 6.009 (più 14,28%) sullo stesso mese del 2023 (5.258). La media passeggeri per volo è di 147. Il traffico passeggeri dei voli internazionali ha toccato i 305.000 transiti, cioè il 34,5% del totale passeggeri di maggio e il 27% sul progressivo annuale (gennaio-maggio), con quasi 840 mila viaggiatori. 

“A giugno è prevista crescita di circa il 10% sul 2023”

Nei primi cinque mesi del 2024, complessivamente l’aeroporto di Palermo totalizza 3.115.391 passeggeri, più 11,75% su gennaio-maggio 2023 (2.787.752), mentre l’aumento dei voli è stato del più 13,29% (21.948 contro 19.373 del 2023). Infine, le stime di traffico indicano che a giugno è prevista la crescita di circa il 10% su giugno 2023, con circa 900 mila passeggeri in transito.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli