fbpx

Agricoltura, Confcooperative Sicilia alla Regione: ‘Intervenire su credito e sgravi’

Le richieste di Confcooperative Sicilia durante la riunione dell'Unità di crisi sull'agricoltura convocata dalla Regione: credito e sgravi. Critiche alla nuova Pac dell'Unione europea

Confcooperative Sicilia esprime apprezzamento per la scelta del Governo Regionale di istituire il Tavolo di Unità di crisi sull’agricoltura e chiede misure concrete come credito e sgravi sui costi. “Abbiamo aderito con disponibilità all’invito dell’Assessore all’Agricoltura, per dare un contributo“, dichiara il presidente Gaetano Mancini, “in questo momento di crisi del comparto sfiancato prima da fitopatie, dai mutamenti climatici e più recentemente da una siccità da record. La nuova PAC non aiuta certo i produttori, sbilanciata sulle misure verdi, sacrosante da un lato ma che devono garantire la tutela del reddito degli agricoltori singoli ed associati“.

Agricoltura in Sicilia, “servono credito e sgravi”

“Auspichiamo”, chiosa Mancini, “l’attuazione di interventi sul fronte del credito agrario, sgravi sui costi dei mezzi di produzione e l’attuazione di misure atte all’allineamento della filiera assicurando il reddito alle varie componenti, produttori in primis. Siamo inoltre pronti al confronto con il Governo della Regione per l’avvio di misure atte a sostenere la crescita delle cooperative agricole per garantire maggiori benefici ai produttori agricoli associati attraverso i ristorni. Crediamo infine che il Governo nazionale debba negoziare con Bruxelles le deroghe necessarie e straordinarie, giustificate dalla crisi”.

La riunione dell’Unità di crisi sull’agricoltura

 L’Unità di crisi, presieduta dall’assessore all’Agricoltura Luca Sammartino, ha visto la partecipazione di Confagricoltura, Cia, Confcooperative, Legacoop. Ma anche dei movimenti che nelle ultime settimane, con la marcia dei trattori, hanno chiesto attenzione alla politica europea, nazionale e regionale. Dell’unità di crisi fanno parte anche i dirigenti generali dei dipartimenti interessati, ovvero Dario Cartabellotta (Agricoltura), Fulvio Bellomo (Sviluppo rurale), Salvatore Requirez (Dasoe), Calogero Burgio (Acqua e rifiuti), Salvo Cocina (Protezione civile) e il segretario generale dell’Autorità di bacino, Leonardo Santoro.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli