fbpx

La Sicilia ha già il suo Prezziario unico 2024. Apprezzamento di Ance

La Sicilia è la prima regione d'Italia a dotarsene quest'anno. Ance Sicilia ha ringraziato per questo il governo regionale. Con la pubblicazione del prezziario unico 2024 le gare potranno essere bandite con prezzi aggiornati

Il governo regionale ha adottato il prezzario unico 2024. Tempestività che è stata particolarmente apprezzato da Ance Sicilia. Il presidente regionale Salvo Cutrone ha ricordato che la Sicilia è la prima regione d’Italia, quest’anno, ad adottare lo strumento. Utile per le stazioni appaltanti. Le prossime gare di appalto verranno bandite con prezzi aggiornati.

Ance Sicilia: “Prezziario con 400 nuove voci”

“Il nuovo anno si apre con una buona notizia per il settore delle costruzioni edili – ha ammesso il presidente Ance Sicilia -, con decreto assessoriale del 17 gennaio la Sicilia ha adottato il nuovo Prezzario unico regionale dei lavori pubblici per il 2024. Compreso di tabella della manodopera e della tabella materiali”. L’associazione regionale dei costruttori ha contribuito alla stesura del prezziario unico. “Contiene 7.121 articoli e 6.200 voci elementari di materiali. Abbiamo aggiunto 400 nuove voci che seguono dell’evoluzione delle tecnologie e dei materiali innovativi e tiene conto anche del nuovo Codice dei contratti pubblici”, ha spiegato Cutrone.

Salvo Cutrone: “Grazie a Schifani e Aricò”

Il presidente Ance Sicilia Cutrone ha aggiunto: “Si tratta di una notizia utile per le stazioni appaltanti, che così hanno a disposizione sin da subito i riferimenti aggiornati su cui basarsi per calcolare i costi di realizzazione delle opere da mandare in gara. Questo evita di perdere tempo con successivi adeguamenti”. “Adesso – ha proseguito – anche la nostra associazione adeguerà le voci di questo nuovo prezzario il proprio prezzario con tecnologia Bim. Che è disposizione di tutti i professionisti e gli enti che utilizzano il metodo della progettazione digitale. Ringraziamo il governatore Schifani e l’assessore Aricò per questo tempestivo adempimento”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli