fbpx

Anci alla Regione: “Liquidare al più presto i fondi ai Comuni”

L'Associazione dei Comuni siciliani considera "di estrema urgenza" velocizzare l'iter burocratico e liquidare la somma di 48 milioni di euro agli enti. Le risorse sono relative al contributo per l’energia elettrica e per  l’accredito ai Comuni della quarta trimestralità relativa al 2022

“Si è trattato di un primo incontro finalizzato ad affrontare una serie di questioni che riguardano il mondo delle Autonomie locali. Abbiamo chiesto di accelerare l’iter per la liquidazione dei 48 milioni di euro relativi al contributo per l’energia elettrica e per l’accredito ai comuni della quarta trimestralità relativa al 2022. Un provvedimento che consideriamo  di estrema urgenza,  anche in considerazione dell’obbligo introdotto dall’ultima Finanziaria regionale che stabilisce che il trasferimento delle prime tre trimestralità  vada fatto in un’unica soluzione entro maggio”. Lo hanno dichiarato Paolo Amenta e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale dell’Anci Sicilia a margine dell’incontro con l’assessore delle Autonomie locali e della Funzione pubblica della Regione Siciliana, Andrea Messina, che si è svolto stamattina a Palermo in presenza del dirigente generale del dipartimento delle Autonomie locali, Salvatore Taormina.

Risorse regionali: tornare ai livelli del 2022

“In merito  alle risorse regionali in favore degli enti locali  è stato  ricordato che su questo tema c’è l’impegno di reintegrare le risorse a partire dai livelli 2022 ed è stata evidenziata la necessità che tali risorse vengano erogate sulla base dei fabbisogni standard e con finalità perequative e  che i contributi destinati all’assistenza di disabili psichici, dei minori ricoverati nelle strutture, delle donne vittime di violenza  e al trasporto alunni  siano reintegrati in specifici capitoli. Fra le altre tematiche, affrontate nel corso dell’incontro, abbiamo posto l’accento – ha concluso il presidente Amenta – sulla  opportunità di individuare un percorso condiviso, anche mediante l’attivazione di un’assistenza tecnica,  che chiarisca le regole e i requisiti giuridici che le aggregazioni territoriali devono possedere per accedere alle risorse relative alla Programmazione 2021- 2027”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli