fbpx

Anvur, l’ateneo di Catania meglio di Palermo e Messina: primo tra i siciliani

La prima verifica quinquennale è per Unict di "livello B" ovvero "pienamente soddisfacente", come Bologna e Politecnico di Torino. Palermo e Messina, valutate nel 2017 e 2018, sono un gradino sotto, al "livello C"

“Pienamente soddisfacente”. Questa è in sintesi la valutazione sull’Università degli studi di Catania effettuata dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur). Si tratta dell’esito dei rapporti di valutazione ai fini dell’accreditamento periodico delle sedi universitarie e dei corsi di studio effettuato dall’organismo pubblico indipendente che ha il compito di misurare la qualità delle università e degli enti di ricerca, e ha validità quinquennale. Il punteggio assegnato è compreso tra 6,60 e 7,5 punti e ricade nel “livello B” della valutazione. Un risultato che pone Catania nella fascia medio-alta delle università italiane, in compagnia di prestigiosi atenei come Bologna, Pisa, Roma “La Sapienza”, Venezia “Ca’ Foscari”, Politecnico di Torino e Bocconi di Milano. E il risultato vale anche il primo posto in Sicilia, con Palermo e Messina entrambe valutate nella fascia inferiore, il “livello C, soddisfacente”.

Leggi anche – L’ambizione di Unict: diventare Ateneo d’eccellenza. La Via: “siamo in crescita”

Palermo e Messina sono al “livello c”

Non si conoscono ancora i risultati nel dettaglio della valutazione effettuata a seguito delle visite presso l’ateneo della Commissione di Esperti della Valutazione (Cev): questi verranno ora inviati al Ministero dell’Università e della Ricerca per l’accreditamento di Catania. L’ateneo non era mai stato oggetto dell’ispezione dall’introduzione dell’accreditamento, previsto dall’articolo 9 del Decreto legislativo numero 19 del 27 gennaio 2012. Ad essere valutati sono stati invece rispettivamente nel 2017 e 2018, le università di Palermo e Messina, che hanno ricevuto un punteggio finale rispettivamente di 6,08 e 5,64. Un giudizio per entrambe “sufficiente” per l’accreditamento quinquennale e che, a differenza di Catania che è ancora in attesa dell’approvazione ufficiale del ministero, è disponibile online sul sito di Anvur. Tra le maggior criticità rilevate, sia per Palermo che per, Messina quelle sulla “Gestione dell’Asscurazione di Qualità e monitoraggio dei flussi informativi tra le strutture responsabili”, che hanno ricevuto rispettivamente un punteggio 5 e di 4 punti.

Leggi anche – Catania, l’università migliora in tutte le voci della graduatoria Censis

Esaminati in 500 tra docenti e tecnici

La valutazione della Commissione di Esperti ha tenuto impegnato l’ateneo dei Catania per un’intera settimana, dal 10 al 14 maggio scorsi. In audizione sono stati messi sotto esame 500 soggetti dell’ateneo tra i vertici accademici, rettore compreso, e i docenti delegati e responsabili dei corsi di studio, i dirigenti, il personale tecnico-amministrativo e gli studenti per testare la qualità dell’offerta formativa, dei servizi e delle procedure tramite colloqui su didattica, ricerca, terza missione e internazionalizzazione. Nel corso della visita ministeriale sono state inoltre presentate anche le sedi dell’ateneo e i servizi offerti, parte integrante dell’analisi della cospicua documentazione presa in esame. “Ci siamo preparati a lungo per questo importante appuntamento. Tutti abbiamo lavorato per raggiungere questo risultato assolutamente lusinghiero ed eccezionale che premia il nostro continuo percorso di miglioramento e che ci rende particolarmente orgogliosi di appartenere al più antico e blasonato ateneo di Sicilia”, è il commento, soddisfatto, del rettore etneo Francesco Priolo.

I punteggi Anvur per tutti gli atenei

Rapporto ANVUR Accreditamento PeriodicoData di conclusione della visitaPunteggio finaleGiudizio di accreditamentoEsito follow-up e modifica del giudizio di accreditamento
Politecnico di Milano15/11/20197,95A – MOLTO POSITIVO
Università di Parma12/04/20197,88A – MOLTO POSITIVO
Università di Padova16/11/20187,68A – MOLTO POSITIVO
Università di Trento20/04/20187,61A – MOLTO POSITIVO
Università di Trieste29/11/20187,61A – MOLTO POSITIVO
Università di Catania14/05/2021fra 6,5 e 7,5B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
“Sapienza” Università di Roma29/03/20197,41B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università commerciale “Luigi Bocconi”*07/10/20167,34B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Milano Bicocca15/03/20197,34B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Bologna01/12/20177,27B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Venezia “Ca’ Foscari”18/10/20187,22B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Politecnico di Torino*27/05/20167,18B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Verona06/12/20187,05B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università della Campania “Luigi Vanvitelli”06/12/20196,98B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università degli studi di Macerata*17/04/20156,8B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Libera Università di Bolzano12/04/20196,73B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università degli studi di Ferrara*11/11/20166,72B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo04/12/20206,71B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Napoli “L’Orientale”29/11/20196,64B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Humanitas University21/11/20196,61B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Bergamo29/11/20186,59B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università degli studi di Camerino*27/03/20156,57B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università dell’Insubria18/10/20196,57B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Napoli “Parthenope”17/05/20196,56B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università IUAV di Venezia*28/10/20166,55B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università “Vita Salute San Raffaele” di Milano25/10/20196,53B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università degli Studi della Tuscia*04/12/20156,53B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Pisa15/03/20196,53B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Bari “Aldo Moro”16/11/20186,52B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Torino*27/11/20156,52B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Udine*16/12/20166,52B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Salerno07/12/20186,51B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università Politecnica delle Marche*11/11/20166,5B – PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università di Cagliari20/10/20176,84B– PIENAMENTE SODDISFACENTE
Università degli studi di Modena e Reggio Emilia*23/10/20156,44C – SODDISFACENTE
Politecnico di Bari24/05/20196,42C – SODDISFACENTE
Università della Basilicata24/11/20176,42C – SODDISFACENTE
Università di Brescia14/12/20186,36C – SODDISFACENTE
Università di Firenze26/10/20186,3C – SODDISFACENTE
Università di Sassari23/05/20196,3C – SODDISFACENTE
Università di Napoli “Federico II”15/12/20176,29C – SODDISFACENTE
Università del Salento23/05/20196,19C – SODDISFACENTE
Università di Pavia10/11/20176,19C – SODDISFACENTE
Università del Sannio di Benevento11/10/20196,17C – SODDISFACENTE
Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”*02/12/20166,08C – SODDISFACENTE
Università di Palermo26/05/20176,08C – SODDISFACENTE
Università di Siena11/05/20186,08C – SODDISFACENTE
Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” Chieti-Pescara04/12/20206,04C – SODDISFACENTE
Università di Cassino e del Lazio Meridionale01/12/20176,04C – SODDISFACENTE
Università Campus Bio-Medico*09/10/20156C – SODDISFACENTE
Univiersità di Genova23/11/20185,91C – SODDISFACENTE
Università di Roma “Tor Vergata”18/05/20185,9C – SODDISFACENTE
Università di Teramo05/10/20175,9C – SODDISFACENTE
Università degli Studi dell’Aquila*22/11/20145,8C – SODDISFACENTE
Università degli Studi di Perugia*22/11/20145,73C – SODDISFACENTE
Università di Roma “Foro Italico”31/05/20195,7C – SODDISFACENTE
Università di Messina26/10/20185,64C – SODDISFACENTE
Università di Foggia17/11/20175,63C – SODDISFACENTE
Università degli Studi di Urbino Carlo Bo*28/10/20165,59C – SODDISFACENTE
Università degli studi di Siena Stranieri*27/03/20155,54C – SODDISFACENTE
Università “Mediterranea” di Reggio Calabria01/03/20195,51C – SODDISFACENTE
Università degli Studi di Enna “Kore”*22/05/20155,46D – CONDIZIONATOC – SODDISFACENTE
(DM 894 del 18/12/2020)
Libera Università di lingue e comunicazione IULM*13/05/20165,2D – CONDIZIONATOC – SODDISFACENTE
(DM 894 del 18/12/2020)
Università degli Studi del Molise*29/05/20155,14D – CONDIZIONATOC – SODDISFACENTE
(DM 894 del 18/12/2020)
Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta (LUMSA)*27/11/20155D – CONDIZIONATOC – SODDISFACENTE
(DM 894 del 18/12/2020)
Link Campus University18/01/20195,99D – CONDIZIONATO°

Priolo annuncia ristrutturazioni in varie sedi

Il rettore, in una nota inviata alla stampa, cita a supporto del risultato Anvur, non ancora pubblico nel dettaglio, altri importanti traguardi raggiunti nell’ultimo periodo grazie all’azione amministrativa. “Siamo passati dall’80 per cento di spesa per il personale al 73, e il bilancio d’Ateneo è stato risanato, nel 2020 abbiamo registrato un utile di oltre 12 milioni di euro”, afferma il professore Priolo. Priolo annuncia inoltre la riqualificazione degli edifici dell’ateneo “grazie ad un importante cofinanziamento del ministero dell’Università e della Ricerca, nell’ambito di un programma di edilizia universitaria: 12,5 milioni di euro, pari al 46 per cento dell’importo complessivo degli interventi che ammonta a 27 milioni 324 mila euro. Gli interventi riguarderanno il dipartimento di Giurisprudenza, la sede di via Ramondetta del dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali e alcuni edifici della Cittadella universitaria (Scienze del Farmaco e della Salute, Scienze chimiche, Ingegneria, Dicar, Matematica e Informatica, Palazzo delle Scienze e Palazzo Fortuna in corso della Province)”.

Leandro Perrotta
Trentasette anni, tutti vissuti sotto l’Etna. Dal 2006 scrivo della cronaca di Catania. Sono presidente del Comitato Librino attivo, nella città satellite dove sono cresciuto.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

18,249FansMi piace
313FollowerSegui
239FollowerSegui
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultimi Articoli