fbpx

Bando “Più Artigianato” Sicilia: i numeri aggiornati del Crias

Il bando "Più artigianato" in Sicilia sembra apprezzato dalle aziende, che ne hanno soprattutto bisogno per alleggerire il costo dei prestiti

Il bando “Più Artigianato” è utile e necessario alle imprese in Sicilia. Lo si capisce dai numeri condivisi dall’assessore alle Attività Produttive Edy Tamajo su dati del Crias. Spiegando che “i governo Schifani continua a tenere alta l’attenzione su tutti i comparti produttivi siciliani, con strumenti di finanziamento delle iniziative imprenditoriali che dimostrano di essere graditi dalle imprese”, l’assessore ha evidenziato come, dal primo agosto, sino arrivati agli uffici della Cassa regionale per il credito “quasi mille richieste per oltre 87 milioni euro di investimenti. Di cui quasi 55 milioni per beni materiali e immateriali e quasi 33 milioni per scorte di magazzino. Oggi il trend è di sette richieste al giorno“. “Prevediamo – ha aggiunto l’assessore Tamajo – di poter concedere le agevolazioni a più di 2 mila iniziative imprenditoriali in Sicilia”. Dopo le ultime modifiche il bando “Più Artigianato” prevede un aumento del massimale dell’aiuto per le imprese siciliane, aumentato fino a 300 mila euro. Inoltre è stata stabilita l’estensione del contributo allargando la platea alle imprese dell’autotrasporto, che potranno essere sostenute nel caso abbiano acquistato nuovi mezzi.

Aiuti per “alleggerire” il rapporto con le banche

Le agevolazioni sono destinate alle aziende artigiane operanti in Sicilia che abbiano stipulato con le banche contratti di finanziamento/leasing finanziario per investimenti e spese. La Regione siciliana finanzia le aziende artigiane per abbattere gli interessi fino all’80 per cento del tasso di riferimento alla data della stipula del contratto. A questo si aggiunge un contributo in conto capitale – a fondo perduto – pari al 20 per cento degli investimenti sostenuti. Le risorse disponibili per il bando “Più Artigianato” ammontano a circa 38 milioni di euro. La Crias è il soggetto attuatore della misura varata dal governo Schifani. L’avviso è consultabile sul sito istituzionale della Regione Siciliana a questo link.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli