fbpx

Affitti in Sicilia, un bilocale costa 700€ meno rispetto a Lombardia e Toscana

Affittare un bilocale in Sicilia è decisamente conveniente rispetto al resto d'Italia. Farlo da single, però, è dispendioso. Al contrario che per le coppie

Affittare un bilocale in Sicilia, nei grandi centri di Palermo o Catania, costa 736 euro meno che a Milano e circa 500 euro meno che a Firenze. Immobiliare.it Insights ha confrontato le cifre calcolando il costo di un canone medio effettivamente richiesto nelle grandi città e il denaro che una persona può destinare in modo sostenibile all’affitto di un bilocale. Differenziando tra single e coppie. Ne è risultato che affittare un bilocale a Palermo o Catania è anche più conveniente rispetto Napoli o a Bari. In quest’ultimo confronto in realtà il risparmio si riduce, ma resta sostanziale: è di circa 250 euro. In Italia, a sorpresa non è Milano la grande città quella meno accessibile per chi è alla ricerca di un bilocale tutto per sé. A Firenze, infatti, il prezzo medio mensile richiesto per un appartamento con due stanze è di 1.067 euro. E il budget per l’affitto a disposizione di un single non supera in media invece i 480 euro.

Leggi anche – Caro affitti per gli studenti. Le proposte di Udu, Sunia e Cgil Catania

Catania la città ideale in Sicilia, ma si sfora il budget

Genova, Catania, Palermo e Torino sono in ordine le quattro grandi città più economiche per affittare un bilocale da soli. A Genova il costo medio è di 533 euro, a Catania di 582 euro, a Palermo 586 euro e a Torino 609 euro. Stringere un accordo per una locazione richiede comunque uno sforzo aggiuntivo ai single dei due centri siciliani. In base ai calcoli effettuati da Immobiliare.it Insight una persona sola è chiamata a sborsare circa 180 euro in più rispetto al proprio budget per pagare l’affitto a Catania e Palermo, dove un canone sostenibile è in ordine di 395 euro e 402 euro. Una forbice importante, ma sempre ristretta nel confronto con Sud e Nord Italia. A Napoli, ad esempio, a parità circa di canone sostenibile (415 euro), il costo medio è di 855 euro. A Firenze, dove un canone sostenibile è poco meno di 480 euro, il costo medio di un affitto in bilocale da single è di 1.067 euro.

Bilocale in coppia a Sud costa meno a Palermo e Catania

Il bilocale è considerato l’ambiente ideale per la vita di coppia ed è anche la soluzione più economica nella maggior parte delle grandi città italiane. Il risparmio è garantito, ma in maniera differente lungo tutto lo Stivale. Se a Bologna canone medio e canone sostenibile per una coppia si incontrano nei 920 euro di spesa necessari per assicurarsi una casa con due camere, a Roma l’affitto (899 euro) resta comunque sostenibile perché la disponibilità calcolata in coppia è di 943 euro. Se a Venezia (canone da 879 euro) e Napoli (canone da 855 euro) il risparmio è di circa 100 euro, a Palermo (canone da 586 euro) e Catania (canone da 582 euro) le coppie che affittano un bilocale possono risparmiare sul budget rispettivamente di 138 euro e 129 euro. Affittare a Genova (553 euro) è un infine un buon affare per le coppie, con un risparmio di 267 euro sul canone medio.

- Pubblicità -
Chiara Borzì
Chiara Borzì
Sono una giornalista specializzata nei temi di economia, impresa, ambiente, cultura e sport. Attualmente dottoranda di ricerca e cultrice della materia di "Storia Contemporanea" presso l’Università degli Studi di Enna "Kore".

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli