fbpx

“Palazzo di cemento” fermo

La riqualificazione del grande immobile da 96 alloggi nel quartiere Librino, iniziata nel 2017, non è ancora ultimata: a denunciarlo Sunia e Rete Piattaforma per Librino

A che punto sono i lavori per la consegna degli appartamenti dell’ex Palazzo di cemento a Librino? A chiederlo in una lettera aperta al sindaco di Catania, Salvo Pogliese, sono la  segretaria del Sunia di Catania, Giusi Milazzo, e la portavoce della Rete Piattaforma per Librino, Sara Fagone, che in particolare  sollecitano “una risposta chiara sui tempi di consegna in modo tale da alleggerire per le famiglie, il peso  di una condizione abitativa disagiata e resa ancora più insopportabile nella fase attuale, in cui aumentano le difficoltà lavorative e si accentuano le differenze sociali”.

Nella lettera viene inoltre ricordato al primo cittadino che “alcuni giorni dopo la manifestazione organizzata dal Sunia di fronte alla prefettura,  occasione in cui una delegazione di iscritti partecipanti al presidio fu ricevuta dal capo di gabinetto, la prefettura rese noto il suo impegno, in qualità di capo dell’amministrazione comunale, per la consegna degli appartamenti alle famiglie in graduatoria entro 60 giorni. Purtroppo l’emergenza Covid-19 ha fatto si che ogni attività fosse sospesa per garantire cittadini e lavoratori da qualsiasi possibilità di contagio. Comprendiamo anche che l’urgenza di dare risposte ai bisogni più impellenti dettati dall’emergenza, abbia fatto si che alcuni impegni da lei assunti siano  gioco forza passati in secondo piano, ma riteniamo che in concomitanza con l’allentamento delle restrizioni  e con l’avvio di alcune attività sia necessario che anche il completamento degli alloggi dell’ex Palazzo di cemento subisca un’accelerazione. Tanto più che mentre si programmano aiuti alle famiglie che hanno visto aggravare la loro condizione di disagio abitativo,  – continuano Milazzo e Fagone- aiuti che non possono che avere un carattere temporaneo, sarebbe un segnale assolutamente positivo la consegna a 96 famiglie di un appartamento quale soluzione definitiva al disagio”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,945FansMi piace
511FollowerSegui
341FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli