fbpx

Carenza di personale nei Comuni, l’appello dei ragionieri e di Anci

"Il governo ponga in essere atti normativi e finanziari per superare l'empasse che immobilizza gli enti locali dell'Isola". Questo l'appello rivolto al ministero dell'Interno e alla Regione siciliana

“Come abbiamo più volte evidenziato l’assenza di figure apicali e di profili professionali adeguati in particolare negli Enti locali siciliani, non è un fatto episodico ma una realtà diffusa, una criticità che è diventata un dato di sistema e che mette i sindaci nella sgradevole posizione di non riuscire a far funzionare i servizi strategici nella gestione dell’ente”. Hanno dichiarato Paolo Amenta e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale dell’Anci Sicilia intervenendo sul tema della carenza di professionalità negli organici dei Enti locali sollevato nella lettera aperta di 66 responsabili del servizio finanziario ai ministri dell’Interno e della Pubblica Amministrazione e all’assessore per le Autonomie Locali della Regione Siciliana.

Uno stato di crisi “strutturale”

“Il mancato potenziamento degli uffici e la costante riduzione dei trasferimenti nazionali e regionali hanno, infatti, portato gli Enti locali a uno stato di crisi finanziaria ormai strutturale. È’ necessario e prioritario che il Governo intervenga per superare tale gravissima carenza e per garantire ai comuni, ai liberi consorzi e alle città metropolitane tutti gli strumenti necessari ad amministrare le proprie comunità erogando servizi efficaci ed efficienti ai cittadini, a raccogliere la sfida del Pnrr e della Programmazione 2021-2027 e a far funzionare al meglio i settori chiave delle proprie amministrazioni locali”. “L’attuale quadro normativo in materiale di assunzioni da parte degli Enti locali – conclude Amenta – è strettamente correlato alla condizione finanziaria degli enti, pertanto al Centro Nord, negli ultimi anni, si è potuto, in molti casi, assumere i profili necessari, in Sicilia, diversamente, continua a verificarsi, nei fatti, un blocco delle assunzioni. Occorrono pertanto straordinari e urgenzi interventi normativi”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli