fbpx

Catania, centri raccolta mobile a Nesima e Canalicchio per la cenere dell’Etna

Si cerca di correre ai ripari dopo la caduta di cenere vulcanica che la scorsa settimana ha colpito numerosi centri dell'hinterland etneo, in particolare il capoluogo Catania

Considerata l’intensa ricaduta di cenere vulcanica sul territorio urbano, per agevolare il più rapido conferimento nelle piattaforme di raccolta l’Amministrazione del Comune di Catania d’intesa con le ditte appaltatrici ha stabilito due specifici centri di raccolta presso le isole ecologiche di viale Tirreno a Trappeto Nord e di via Gianni a Picanello. Si cerca di correre ai ripari dopo il fenomeno che nella scorsa settimana ha colpito numerosi comuni dell’hinterland etneo. In particolare il Comune di Catania, generando non pochi problemi per la viabilità e la circolazione dei mezzi.

Cenere dell’Etna, i centri raccolta a Catania

Lunedì 8 e Martedì 9 luglio, inoltre, in via straordinaria dalle ore 07:00 alle ore 17:00, altri due centri di raccolta mobile verranno posizionati a Canalicchio in via Mario Berardo Cetrone (già Largo Merola) e a Nesima Inferiore, nello slargo davanti all’istituto Gemmellaro di Corso Indipendenza. Pertanto, per depositare la cenere vulcanica raccolta negli spazi privati, si invitano i cittadini a utilizzare i centri di raccolti fissi e mobili che sono stati realizzati.

Come eliminare la cenere vulcanica dalle strade

La cenere vulcanica esposta davanti alle abitazioni, infatti, potrà essere ritirata solo quando verranno confermate le disponibilità delle piattaforme negli impianti di conferimento. In tutta la città, intanto, da sabato sono all’opera le spazzatrici e gli operatori manuali per eliminare la cenere vulcanica da strade e marciapiedi. Lavoro che verrà completato entro lunedì, ristabilendo gradualmente anche le condizioni di sicurezza alla viabilità. Con la speranza che l’Etna non faccia ulteriori sorprese, riversando altra cenere sui paesi dell’hinterland catanese.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli