fbpx

Catania Tu Go 2024-25. Ecco come richiedere il voucher

Viaggiare in bus, metro e accedere ai parcheggi scambiatori con un abbonamento da 20€. Torna un'iniziativa molto apprezzata dai catanesi. Disponibili 4502 tessere

Torna il voucher Catania Tu Go. A partire dalle ore 10:00 di mercoledì 15 maggio 2024, sino alle ore 14:00 di lunedì 27 maggio 2024, sarà possibile presentare l’istanza per il rilascio dell’ abbonamento digitale integrato che permette di viaggiare in metro, bus e accedere gratuitamente ai parcheggi scambiatori “Due Obelischi” e “Nesima” al 20 euro.

Aggiornamento del 15 maggio, ore 15.30. “Le richieste hanno superato il numero di voucher disponibili”. È quanto si legge sulla pagina dedicata a “Catania To Go” sul sito istituzionale del Comune di Catania. La notizia è stata confermata a FocuSicilia da palazzo degli Elefanti. “In caso si dovessero rendere disponibili ulteriori voucher, verrà riattivata la possibilità di inoltrare la richiesta”, viene precisato nella nota sul sito del Comune.

Come avere “Catania Tu Go 2024-25”

Registrandosi alla piattaforma Catania Semplice, gli utenti possono richiedere l’abbonamento integrato Catania Tu Go per se stessi o per altri, autenticandosi tramite Spid o Cie. Chi non può fare richiesta digitalmente può rivolgersi al Caf o alle Municipalità. Per completare la procedura, dopo aver effettuato la richiesta su Catania Semplice, a partire da giorno 22 maggio 2023 sarà possibile acquisire digitalmente l’abbonamento, pagando 20 euro dall’app Fce Catania. L’abbonamento annuale integrato Catania Tu Go sarà fruibile proprio da questa app. Una volta dentro, l’utente può trovare il titolo di viaggio nella sezione “Acquista” e completare il profilo caricando i documenti richiesti. Sono disponibili in totale 4502 abbonamenti Catania Tu Go.

Link per richiedere Catania Tu Go 2024-25

Richiesta separata per i parcheggi scambiatori

Gli utenti che vogliono utilizzare gratuitamente i parcheggi scambiatori Amts (Due Obelischi, Nesima) devono fare una procedura separata, sempre tramite la piattaforma Catania Semplice. Anche in questo caso dopo aver acquisito l’abbonamento digitale tramite l’app Fce, possono ritirare la smart card dei parcheggi presso la biglietteria Amts in via Plebiscito 747, presentando il titolo Catania Tu Go già presente sull’app Fce. Il ritiro della tessera parcheggi è possibile dal 30 maggio 2024 al 8 luglio 2024. Chi possiede già una tessera parcheggi Catania Tu Go – ottenuta in precedenza – deve mostrarla allo sportello Amts. I possessori dell’abbonamento integrato Catania Tu Go con scadenza al 31 dicembre 2024 non possono chiedere un nuovo abbonamento.

Le dichiarazioni di Trantino e Parisi

Il sindaco di Catania Enrico Trantino e l’assessore alle Politiche Comunitarie Sergio Parisi hanno commentato il rinnovo dell’abbonamento integrato Catania Tu Go, spiegando che offre risparmio, migliora la mobilità e aiuta l’ambiente. “Siamo venuti incontro – hanno detto il sindaco Trantino e l’assessore Parisi – alle legittime aspettative di proseguire un servizio molto conveniente per i cittadini, che incentiva concretamente l’utilizzo del mezzo di trasporto pubblico per migliorare la mobilità nel segno della sostenibilità anche ambientale. Un lavoro delicato, vista la mole di risorse da impiegare, che consentirà ai cittadini di poter ancora viaggiare su bus e metro al prezzo simbolico di 20 euro all’anno, con uno sconto del 95% sul valore effettivo”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

1 commento

  1. con 4512 abbonamenti rilasciati solo in un ora in quanto avete chiuso subito il sito, non avete dato la possibilità alle persone anziane che avevano già l’abbonamento per il periodo 2023/2024 di poterlo rinnovare. Così avete favorito migliaia di ragazzi.
    Le persone anziane invece devono prendere la macchia e cercare i parcheggi inesistenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli