fbpx

Infrastrutture

Messina-Catania, sì della Regione al raddoppio ferroviario

Il governo guidato da Nello Musumeci ha deliberato l'opera. Il bando di gara, come annunciato dall'assessore alle infrastrutture Marco Falcone, è prevista per settembre

Mercato immobilire in difficoltà. A Milazzo gli affitti più cari

Il mercato immobiliare, case vacanza incluse, paga la crisi da Covid. Taormina è la località dove acquistare costa di più, Milazzo dove l'affitto è più alto

“Passerella” per il viadotto Himera, Sicindustria: “siamo attoniti”

L'associazione degli industriali si inserisce nella polemica tra governi regionale e nazionale scatenata dall'inaugurazione del viadotto dopo cinque anni. E chiede "più opere compiute"

Il giorno del viadotto Himera: dopo cinque anni restano le polemiche

Millenovecentotrentanove giorni dopo il crollo, riapre il ponte lungo l'autostrada Palermo Catania. Un'opera al centro delle (tante) polemiche tra i governi regionale e nazionale

Il Tar boccia Messina: non può vietare il 5G

Il Tribunale amministrativo di Catania ha ammesso il ricorso di Vodafone. Non è competenza dei sindaci decidere sulle reti. Un orientamento rafforzato (indirettamente) dal Covid

Il problema dei fondi europei è “incapacità e incompetenza”

I fondi europei non hanno rappresentato una vera opportunità fino ad oggi. Bene la riprogrammazione secondo Salvatore Gangi, presidente del Comitato regionale Piccola Industria di Confindustria in Sicilia, ma bisogna pensare al futuro e alla nuova programmazione

Cittadella giudiziaria etnea, il progetto. Sarà pronta nel 2023

Presentato il progetto vincitore per la nuova cittadella giudziaria di Catania. Lo ha realizzato lo studio associato Cibinel - Laurenti - Martocchia. Sarà pronta nel 2023

Disuguaglianza digitale: una famiglia su tre non è connessa

Solo una famiglia su sette ha una connessione in casa. E peggio fanno solo Calabria Basilicata e Molise, scrivono Con i Bambini e Openpolis. E non bastano gli investimenti infrastrutturali

Confindustria Siracusa contro il piano dell’Aria. “Obsoleto”

Confindustria Siracusa difende le proprie aziende e punta il dito contro il il Piano regionale tutela qualità dell’Aria. Aziende in regola e piano obsoleto, dicono