fbpx

Turismo

Regione, via la tassa sulle agenzie di viaggio. Confesercenti: ora più risorse

L'associazione chiede che i fondi non utilizzati dei 75 milioni previsti per il turismo "vengano resi accessibili con un nuovo bando"

Musei, a Catania verso la gestione privata. “Costano un milione l’anno”

I siti culturali costano troppo e incassano poco. Così la giunta Pogliese propone di esternalizzare la gestione: biglietti, caffetterie ed eventi saranno privatizzati per 5 anni. Ma il bando è ancora da creare

Zona gialla: a Catania riaprono i musei, a Palermo ville ad accesso libero

Una coppia americana è stata la prima a visitare il Castello Ursino nel post-lockdown. E presto, annuncia il sindaco etneo Salvo Pogliese, ci sarà un "affidamento esterno" per la gestione dei siti culturali

Crisi, non solo Covid. Per Filcams a Catania è emergenza “contratti pirata”

Turismo e commercio catanesi aggrediti dalla pandemia, ma per il segretario del sindacato Foti “nuove cattive pratiche imprenditoriali stanno impoverendo lavoratori e famiglie"

Pasta alla Norma Patrimonio Unesco. La proposta parte da Catania

Uno dei piatti tipici siciliani più conosciuti candidato a entrare nella lista dei patrimoni dell'umanità. Il 23 settembre giornata nazionale per celebrare la pietanza legata alla celebre opera del compositore catanese Vincenzo Bellini

Ristorazione, crisi totale. “La zona arancione non risolve nulla”

“La zona arancione non risolve nulla, il settore della ristorazione è in crisi totale e tornare a quella normalità pre covid sembra sempre più...

Sant’Agata, “con lo stop nessun introito”. Persi milioni di euro

Le festività agatine, sospese causa Covid, stimolano l'economia cittadina. Le valutazioni di ristoratori, albergatori, ambulanti ed esercenti

SeeSicily, online il decreto per la campagna di comunicazione

Il piano da 75 milioni di euro a sostegno al comparto turistico, entra nel vivo: la Regione ha pubblicato il decreto per l'affidamento di una campagna promozionale, anche per "video emozionali"

Consumi retail, nel 2020 in Sicilia meno 34 per cento. Lo studio di Ey

Il 2020 segna una perdita di un terzo del fatturato per abbigliamento, ristorazione e non food. E dicembre vede un crollo di oltre il 40 per cento