fbpx

Business

Progetti Pnrr bocciati: i commercialisti siciliani “pronti ad aiutare”

Secondo la Conferenza regionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili serve "rafforzare la macchina" della pubblica amministrazione. E si dicono pronti a dare un supporto
00:00:00

Eventi, piccolo artigianato e ripresa. Intervista a Olga Scaglione

La ripartenza nel post Covid negli ultimi mesi a Catania e Siracusa è stata sinonimo anche di "Pin Up Circus", evento itinerante che ha...

Agrumi come solventi. L’invenzione di un gruppo di studenti etnei

“Solventi alla Frutta” è il progetto di chimica sostenibile presentato dall’Istituto Tecnico Industriale Cannizzaro di Catania ha partecipato al Maker Faire 2021 a Roma. E ha già molte applicazioni pratiche

Porti della Sicilia orientale, 6 milioni di investimenti su digitale ed energia

Tra le innovazioni allo studio, anche la realizzazione di una nuova linea per il trasporto di veicoli su gomma. Nei prossimi giorni le verifiche compiute dal catamarano Artemis

Nei Comuni siciliani mancano quindicimila lavoratori. Lo studio Anci

La carenza di tecnici, funzionari e dirigenti è emersa da una ricerca condotta dall'associazione, con 110 questionari ricevuti da altrettanti enti locali. E la prima causa della carenza è "la precarietà finanziaria"

Catania, telecamere e Ztl contro la ‘mala movida’: le proposte di Assoesercenti

L'associazione, che riunisce oltre 50 proprietari di locali catanesi, chiede di avviare attività di sensibilizzazione nei confronti di clienti e gestori. Lotta all'alcol a basso costo

Giovani, per chi li assume 4 anni di sgravi. “Ma le aziende ora licenziano”

Approvato a fine 2020, l'esonero contributivo è attivo realmente da pochi giorni per le assunzioni a tempo indeterminato di under 36 in tutto il 2021. Ne abbiamo parlato con Gaspare Patinella, presidente regionale dell'Associazione nazionale consulenti del lavoro (Ancl)

- Lavoro, formazione e G20. Le “eredità” per la ripresa dell’ex ministra Catalfo

Vertenza Almaviva, sindacati diffidano Covisan. “Cercare soluzioni condivise”

Le sigle denunciano tempi di assorbimento troppo lunghi, riduzioni orarie e penalizzazioni economiche. Confermato lo sciopero fino al 15 ottobre, oggi adesione del 90 per cento

Ripresa, famiglie meno positive delle imprese. Timore per calo dei redditi

Tra tasse, inflazione e perdita di posti di lavoro dunque del potere di acquisto le famiglie hanno poca fiducia nel prossimo futuro. All'opposto le aziende che però non prevedono nuove assunzioni. L'analisi di Confcommercio

- Famiglie, i poveri sono sempre più poveri. Aumenta il divario tra Nord e Sud