fbpx

Infoimpresa

Palestre e piscine riaprono solo per gli iscritti: tutte le regole

Da oggi, 25 maggio, si può tornare in vasca. Tra misurazione della temperatura, uso degli spogliatoi e distanza, le norme siciliane sono più stringenti rispetto alle linee guida nazionali

Redditto di emergenza, online il form

Da oggi e fino al 30 giugno sarà possibile richiedere la misura straordinaria di sostegno al reddito nell'emergenza da Covid-19. Tra i requisiti, un reddito ad aprile inferiore alla quota REm

Bollo, sospeso in Sicilia

La tassa automobilistica in Sicilia si pagherà a partire da dicembre. E l'esenzione è annuale per gli enti di volontariato e per chi, con redditi inferiori ai 15 mila euro, ha auto vecchie o poco potenti

Commercio, guanti obbligatori nei negozi di abbigliamento

Riaprono negozi, mercati e fiere. Deve essere assicurato il distanziamento di un metro, ma saranno le singole attività a decidere come. Le linee guida in vigore dal 18 maggio

Niente riviste o saune. Fase 2 per parrucchieri ed estetisti

Distanza, igienizzanti, monouso e soprattutto prenotazioni e pagamenti con carta alla base delle regole per parrucchieri ed estetisti. La ripartenza

Posti in vasca e attrezzi: cosa cambia per palestre e piscine

Palestre aperte sin da subito, piscine dal 25 maggio. Le linee guida indicano quanto spazio ci sarà in corsia e come devono essere disinfettati gli attrezzi. Le regole

Dieci mq per ombrellone: come si andrà in spiaggia quest’estate

La distanza tra persone deve essere di un metro, anche in acqua. Ma gli spazi tra ombrelloni si riducono rispetto alle linee guida dell'Inail. Tutte le regole

Spazi, mascherine, prenotazioni: ristoranti, le regole della fase 2

Un metro di distanza e uso delle mascherine per il personale. Plexiglass solo come soluzione d'emergenza e prenotazioni consigliate (ma non obbligatorie)

Covid, “per le aziende le responsabilità di sempre”

Per le conseguenze penali verso i dipendenti Inail chiarisce come sia necessario "il dolo". Carlo Sciacchitano, medico del Lavoro, spiega: "I protocolli sono quelli del Cura Italia"