fbpx

Legalità & Sicurezza

Sicilia, timori per la zona rossa. “Dati in peggioramento da cinque settimane”

L'indice di contagio nell'isola non è lontano dall'1,25 che farebbe scattare il cambio di colore. E le vaccinazioni per adesso non decollano

Ircac-Crias, Fisac Cgil: “Fusione su binario morto. Musumeci intervenga”

La situazione di stallo dura "da quasi tre anni", e frattanto proseguono "le gestioni straordinarie dei due enti". La nota del sindacato

Regione, centomila ultraottantenni da vaccinare. “Recuperare entro aprile”

Il "piano nonni" del presidente Musumeci: censimento sulla piattaforma Poste, vaccini monodose e somministrazione in farmacia

Borse di studio, gli Ersu siciliani ultimi in Italia. Escluso un idoneo su cinque

Nell'anno accademico 2019/20, su 21 mila aventi diritto, solo 16 mila hanno ricevuto il contributo. Quest'anno va anche peggio eppure, anche con la pandemia, le tasse non sono variate

Rigenerazione urbana, fino a 20 milioni di euro per i comuni. Al via il bando

Entro il 4 giugno i capoluoghi o i comuni siciliani sopra i 15 mila abitanti possono presentare la domanda di contributo. L'entità del finanziamento è legata alla popolazione residente

Covid, Musumeci: “Dati riallineati nei giorni scorsi. Non nascondiamo i morti”

Il presidente della Regione: le 258 vittime rilevate ieri dalla Protezione civile "sono il risultato del periodico riallineamento"

Rifiuti, a Trapani sono i più cari d’Italia. Messina e Agrigento entrano in top ten

La Tari "pesa sulle famiglie" ma non riesce a migliorare "la qualità della vita dei cittadini". Il report della Uil su 105 città italiane

Librino, l’attesa senza fine dei Briganti rugby. “Da due anni senza campo”

La squadra del quartiere di Catania non può utilizzare la struttura "liberata" dall'abbandono nel 2012 in attesa del rifacimento del manto erboso. "Vogliamo date ufficiali", afferma il presidente Mirko Saraceno

Covid, Città metropolitana di Palermo in zona rossa da domenica fino al 22 aprile

Lo prevede l'ordinanza firmata dal presidente Musumeci, alla luce della "repentina evoluzione dei contagi" e della "diffusione delle varianti"