fbpx

Comune di Catania, arriva @kropolis, piattaforma per le pratiche online

La modalità digitale, spiegano da palazzo degli Elefanti, "sarà attivata in via sperimentale per un mese affiancata dalla modalità cartacea, per poi diventare la via esclusiva"

Una nuova piattaforma informatica sarà messa a disposizione dei cittadini, entro fine giugno, per la gestione in un’ottica di celerità e semplificazione delle pratiche della direzione Sviluppo attività produttive riguardanti aree mercatali, suolo pubblico, esercizi di vicinato, attività commerciali in genere. Il nuovo servizio, “@kropolis”,  è stato presentato negli uffici di via Di Sangiuliano dall’assessore al ramo, Viviana Lombardo, e dall’assessore alle Politiche comunitarie, Sergio Parisi, insieme con i direttori dell’Informatizzazione, Maurizio Consoli, e delle Attività produttive, Fabrizio D’Emilio, il responsabile tecnico di @kropolis Ugo Basili ed esperti e funzionari dei settori coinvolti.

Il costo del portale

“I cittadini potranno accedere al nuovo servizio”, ha evidenziato l’assessore Lombardo, “con lo Spid, e presentare le domande direttamente dalla piattaforma @kropolis,  dove potranno anche monitorare l’iter della pratica tramite il numero di protocollo.  La modalità digitale sarà attivata in via sperimentale per un mese affiancata dalla modalità cartacea, per poi diventare la via esclusiva di accesso ai servizi”. “La piattaforma è stata finanziata con circa 150 mila euro di fondi comunitari”, ha detto l’assessore Parisi, “un costo esiguo rispetto agli standard di settore grazie al lavoro di squadra portato avanti dal comune, dapprima con il sindaco Pogliese e poi con il facente funzioni Roberto Bonaccorsi. L’attività incessante e competente dei nostri uffici si è guadagnata la fiducia dell’autorità di gestione del Pon città metropolitane tanto da permettere l’incremento delle risorse destinate a Catania da 90 a 190 milioni di euro che cambieranno il volto della nostra città sempre più nel solco dell’innovazione digitale e tecnologica”.

Piattaforma all’avanguardia

Nella fase di collaudo della piattaforma, in cui i cittadini saranno comunque coadiuvati e aiutati con informazioni, Faq e istruzioni tecniche, sarà anche completata la formazione del personale addetto alle pratiche online con gli esperti di @kropolis che già da tempo coadiuvano la direzione urbanistica per il software di gestione delle relative pratiche.“@kropolis”, ha spiegato l’ingegnere Consoli, direttore dei sistemi informativi, “è in grado di gestire servizi complessi e favorire l’interazione tra diversi settori anche esterni all’amministrazione comunale. Così Sue e Suap potranno dialogare con ufficio tributi, urbanistica ma anche con soprintendenza, genio civile, vigili del fuoco accelerando i tempi della burocrazia in funzione di trasparenza ed efficienza”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli