Con il Pnrr l’ultimo miglio ferroviario all’interno del porto di Augusta

L’opera costerà circa 50 milioni di euro e permetterà di fare viaggiare le merci su ferro piuttosto che su gomma, con una notevole riduzione di emissioni di Co2