fbpx

Torna l’appeal del conto deposito. Più redditizio grazie ai tassi d’interesse

Secondo una ricerca di Facile.it, quasi 4 milioni e mezzo di italiani hanno aperto un conto deposito nell'ultimo anno, dimostrando di nuovo un interesse maggiore per questo tipo di investimento. La reddittività, però, non durerà ancora a lungo

Con l’aumento dei prezzi che riduce i risparmi, sempre più persone stanno tornando a considerare il vecchio conto deposito, soprattutto perché oggi offre tassi di rendimento interessanti. Secondo una ricerca di Facile.it, quasi 4 milioni e mezzo di italiani hanno aperto un conto deposito nell’ultimo anno, dimostrando di nuovo un interesse maggiore per questo tipo di investimento.

Il conto deposito è considerato più solido

Secondo Facile.it, il conto deposito è un’opzione interessante perché permette di ottenere buoni guadagni sul denaro depositato. Comunque, bisogna ricordare che il conto deposito non è un conto corrente tradizionale, ma è comunque un investimento solido. Le ricerche su internet per informazioni sui questa soluzione sono esplose nel 2023, aumentando addirittura del 169% rispetto all’anno precedente. Questo significa che sempre più persone vogliono capire come funzionano e quali vantaggi offre.

Preferenza per le aperture online

La maggior parte delle persone che hanno aperto un conto deposito nel 2023 lo ha fatto online (il 60%), una percentuale che dimostra anche la tendenza degli italiani di gestire le finanze, senza particolari paure, anche attraverso internet. Solo il 32,5% ha scelto di andare in filiale, mentre una piccola percentuale (il 7,5%) ha utilizzato un agente o un mediatore fisico. Sono più di 14 milioni gli italiani (circa il 34% degli intervistati) che hanno almeno un conto deposito, e oltre 1,7 milioni di persone ne hanno addirittura più di uno. Il trend è più forte nel Nord Ovest, dove più del 41,5% degli intervistati ha un conto deposito. Inoltre, sembra che sia particolarmente popolare tra i giovani adulti, con il 45,5% degli italiani tra i 25 ei 34 anni che ne possiede uno.

Rendimenti al 5% grazie all’aumento dei tassi d’interesse

Secondo le informazioni condivise da Facile.it, i tassi di rendimento dei conti deposito possono arrivare fino al 5% per le scadenze a 12, 36 e 60 mesi. Gli esperti dell’associazione spiegano che questi rendimenti sono in parte dovuti agli aumenti dei tassi di interesse decisi dalla Banca Centrale Europea. Allo stesso tempo, avvertono che potrebbero durare poco, specialmente da quando l’inflazione è iniziata ad abbassarsi anche in Europa. Il conto deposito resta comunque, al momento, una soluzione che piace agli italiani perchè è considerato pratico, redditizio e utile per far crescere i risparmi in un momento in cui ogni centesimo conta.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli