fbpx

Diga di Lentini, 600 mila euro di investimento per risollevare l’acqua

L'obiettivo è garantire l'approvvigionamento idrico alle aree circostanti che ricadono nella Piana di Catania. La diga di Lentini è piena d'acqua nonostante la stagione fortemente siccitosa. Acqua che resta bloccata a causa di un guasto meccanico alle pompe di sollevamento

Un contributo straordinario di 600 mila euro dall’assessorato regionale dell’Agricoltura in favore del Consorzio di bonifica 9 di Catania per la realizzazione di due linee di pompaggio provvisorie che consentano di attingere alle acque della diga di Lentini, nel Siracusano. L’obiettivo è garantire l’approvvigionamento idrico alle aree circostanti che ricadono nella Piana di Catania. L’intervento segue di 15 giorni lo stanziamento di 2 milioni di euro per i lavori sulla condotta Magazzinazzo, fondamentale per portare l’acqua non solo a valle ma anche a monte della zona.

Diga di Lentini, intervento completo pronto entro il 2024

“L’intervento – ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura Luca Sammartino – ci consentirà di agire celermente per sopperire allo stato emergenziale di crisi idrica in attesa della realizzazione del più ampio progetto di ammodernamento della stazione di pompaggio i cui lavori sono già stati appaltati e saranno completati entro la fine dell’anno”. Per febbraio questo intervento è il secondo nell’arco di 15 giorni operato dalla Regione. A metà mese è stato dato il via anche ai lavori sulla condotta Magazzinazzo, rimasta danneggiata durante l’alluvione del 2018 e, nonostante inizialmente ripristinata, poi smantellata per il bisogno di un intervento strutturale. “Il governo Schifani è in prima linea per arginare tutte le criticità legate alla siccità che sta mettendo in difficoltà il comparto agricolo siciliano” ha concluso l’assessore all’Agricoltura Luca Sammartino.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli