fbpx

Dimensionamento scolastico, vertice Regione-Anci: tutelare i piccoli Comuni

L’assessore regionale all'Istruzione, Mimmo Turano, ha ricevuto il presidente dell'Anci Sicilia, Paolo Amenta, per un confronto sul Piano di dimensionamento scolastico

Il governo della Regione siciliana e Anci Sicilia si confrontano sul tema del dimensionamento scolastico. Nelle scorse ore l’assessore regionale all’Istruzione e alla formazione professionale, Mimmo Turano, ha ricevuto il presidente dell’Anci Sicilia, Paolo Amenta, per un confronto sul piano varato da palazzo d’Orléans per riorganizzare il comparto nell’Isola. “Al presidente Amenta”, dice Turano, “ho assicurato un ulteriore momento di confronto con Anci Sicilia a conclusione delle nove riunioni delle Conferenze provinciali che si stanno incontrando in questi giorni proprio sul piano”.

Dimensionamento scolastico, le polemiche

Il tema del dimensionamento scolastico non è esente da polemiche. Nelle scorse settimane il Tar della Campania aveva accolto la richiesta della Regione guidata da Vincenzo De Luca di bloccare in via cautelativa il decreto dei ministri dell’Istruzione e del merito e del Mef, Giuseppe Valditara e Giancarlo Giorgetti sul dimensionamento scolastico. Una decisione accolta con favore dalle opposizioni in tutta Italia, Sicilia compresa. Il segretario regionale del Partito democratico Anthony Barbagallo aveva parlato di “un’operazione chirurgica concepita a totale discapito del buon andamento delle scuole. Soprattutto in una regione come la Sicilia in cui il calo demografico unito allo spopolamento rischiano di determinare una recessione sociale e culturale“.

Turano: razionalizzazione, non dimensionamento

Di taglio opposto, evidentemente, il giudizio dell’amministrazione regionale guidata da Renato Schifani. Per Turano la Regione sta compiendo “un cammino condiviso per arrivare a una razionalizzazione più che ad un dimensionamento della rete scolastica. Una condivisione che tiene conto delle necessità e delle diversità dei territori”, conclude il responsabile regionale dell’Istruzione, “ma che ha anche criteri di scelta chiari, come quello di tutelare i comuni più piccoli e isolati“.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli