fbpx

Eolico in mare, la Sicilia proporrà al Governo una sede nel porto di Augusta

La candidatura del porto di Augusta a scalo per l'eolico in mare è stata al centro di una riunione tra il governatore Renato Schifani e i rappresentanti delle Autorità portuali di Sicilia

Il porto di Augusta per la produzione e l’assemblaggio di piattaforme galleggianti per l’eolico in mare: è il progetto unitario che la Regione e le Autorità portuali della Sicilia presenteranno al ministero dell’Ambiente. La candidatura è stata al centro di una riunione di coordinamento, che si è tenuta questa mattina a Palazzo d’Orléans a Palermo tra il governatore Renato Schifani e i rappresentanti delle Autorità portuali. Erano presenti all’incontro Flora Albano ed Enrico Petralia, project manager e direttore tecnico di Palermo; Domenico Latella, segretario generale di Messina e Francesco Di Sarcina, presidente dell’Autorità di sistema portuale di Sicilia orientale Augusta – Catania.

Eolico in mare, la proposta della Sicilia

L’obiettivo, insomma, è quello di fare fronte comune su un tema centrale – quello della produzione di energie rinnovabili, su cui la Sicilia ha dimostrato negli ultimi anni di avere forti potenzialità – senza disperdere le energie in diversi progetti con minori possibilità di approvazione. Il ministero dell’Ambiente, come previsto dall’articolo 8 della legge 11/2024, emanerà un avviso per selezionare, in almeno due porti del Sud, aree da destinare alla realizzazione di infrastrutture idonee a questo scopo e la Sicilia sta valutando di indicare, in maniera congiunta con le autorità, il porto di Augusta.

Porto di Augusta possibile scalo strategico

Lo scalo diventerebbe così un centro nevralgico nella strategia di approvvigionamento energetico regionale e nazionale, in un momento in cui la congiuntura internazionale legata all’energia continua a essere molto complessa. L’obiettivo del governo nazionale è quello di creare un polo strategico del settore. La Regione Siciliana, come stabilito stamattina nell’incontro a palazzo d’Orléans, avanzerà la propria candidatura.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli