fbpx

“Fare Impresa in Sicilia”, 2.000 aziende registrate. Regione: “Nessun click day”

La domanda per l’accesso al bando "Fare impresa in Sicilia" potrà essere compilata sino alle 17 di lunedì 11 marzo. La Regione assicura che non ci sarà nessun click day

Non ci sarà “click day” per la partecipazione al bando “Fare impresa in Sicilia” della Regione: a comunicarlo è stato l’assessore regionale alle Attività produttive, Edy Tamajo, in vista dell’apertura dei termini, martedì 12 marzo, per il perfezionamento delle domande di contributo a fondo perduto per la creazione e lo sviluppo d’impresa giovanile e femminile, già in lavorazione dallo scorso 16 gennaio. La domanda per l’accesso alla agevolazione potrà essere compilata sino alle 17 di lunedì 11 marzo. Dal giorno dopo, dal 12 marzo a partire dalle 10 e fino alle 17 del 19 marzo sarà possibile accedere alla piattaforma informatica per l’invio dell’istanza già predisposta con i documenti necessari.

“Nessun click day per bando Fare impresa in Sicilia”

“Sono oltre duemila le aziende registrate alla piattaforma Irfis per partecipare al bando ‘Fare impresa in Sicilia’. Una risposta che mi lascia molto soddisfatto”, ha detto Tamajo. “Dal giorno del mio insediamento in questo assessorato sono stato contrario a qualsiasi click day. Il mio lavoro continuerà seguendo questa linea. Per le domande ci sarà una finestra di sei giorni durante i quali sarà possibile depositare tutto quanto richiesto. Rispetto alla grande quantità di progetti ricevuti”, ha concluso l’assessore alle Attività produttive del governo Schifani, “dispiace poterne finanziarie un numero limitato, a seguito dell’attività di valutazione, tenuto conto dei fondi a nostra disposizione. Ma sono già a lavoro per trovare ulteriori risorse”. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli