fbpx

3Sun Catania, avvio linee di produzione “in ritardo”. L’allarme della Filctem Cgil

Il sindacato Filctem Cgil Catania si dice preoccupato perché 3Sun avrebbe accumulato ritardo, e lamenta "l'assenza di aggiornamenti e spiegazioni da parte dell’azienda"

Secondo Filctem Cgil sarebbe in ritardo il programma di avvio delle linee di produzione di pannelli fotovoltaici della 3Sun Gigafactory di Catania. Il sindacato si dice preoccupato “dall’assenza di aggiornamenti e spiegazioni da parte dell’azienda, e chiede un incontro urgente alla dirigenza“. In particolare, la segreteria provinciale chiede di “comprendere ancora quanto tempo occorra all’avvio della produzione, quali sono i target di quantità e qualità che sono stati prefissati per l’anno in corso, se sussistono ipotesi di partenariato con altri soggetti economici e se l’ambizioso obiettivo dei 3GW troverà domani un mercato pronto ad accoglierlo”.

Filctem Cigil Catania: 3Sun in ritardo

Nel frattempo tra i lavoratori aumentano le inquietudini, soprattutto “tra quanti giornalmente verificano sul campo le sofferenze del progetto e i possibili limiti connessi alla realizzazione dei pannelli come risultato di assemblaggio di parti (celle) provenienti dalla Cina. La Filctem Cgil di Catania segnala inoltre che l’azienda, “pur avendo in questi mesi ottemperato all’assunzione di una parte del personale selezionato ha, dopo gli impegni dichiarati di far partire entro aprile le prime linee di produzione, invece congelato le attività di avvio mantenendo tutto il personale a regime giornaliero. In questo modo è venuta meno a quanto dichiarato al momento dell’assunzione circa un veloce inserimento nelle attività in turno continuo avvicendato“.

“Rischio di schiantarsi contro il muro dei rinvii”

“L’entusiasmo tanto decantato dall’azienda in tutte le sedi istituzionali”, aggiungono da Filctem Cgil, “compresa quella europea, rischia di schiantarsi contro il muro dei rinvii in un contesto di mercato estremamente competitivo, sempre più condizionato dai Paesi asiatici”. Il progetto Gigafactory richiede invece chiarezza e per questo “la Filctem”, conclude la segreteria provinciale”, che ha cuore il progetto della 3Sun e chi ci lavora, coinvolgerà gli organismi istituzionali che hanno raccolto con favore il potenziale dell’investimento”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli