fbpx

Fondi Ue Sicilia, sì a riprogrammazione. Schifani: “Evitiamo di perdere risorse”

La riprogrammazione dei fondi Ue per la Sicilia, spiegano da palazzo d'Orléans, è frutto della cooperazione con il ministro delle Politiche europee, Raffaele Fitto, e la Commissione Ue

La Commissione europea ha detto sì alla riprogrammazione di quasi due miliardi di euro di fondi Ue per la Sicilia. Nel dettaglio, si tratta dei fondi Por 2014-2020, la cui destinazione è stata modificata come proposto dalla Regione siciliana. A darne notizia il presidente Renato Schifani, che rivendica il lavoro portato avanti di concerto con il Governo nazionale.

Schifani: “Ridotto il rischio di perdere le risorse”

“L’approvazione della riprogrammazione con le misure correttive, approvate sia dalla giunta regionale sia dalle competenti commissioni dell’Ars e sottoposte lo scorso luglio al Comitato di sorveglianza”, ha detto il governatore, “rappresenta un passaggio importante, non scontato, che testimonia la bontà del lavoro svolto. Questo ci fa ben sperare nella possibilità di avere concorso in modo determinante alla riduzione dell’area di rischio di perdita delle risorse stimate in oltre un miliardo all’atto del mio insediamento”. 

Por 2014-2020, i dettagli della riprogrammazione

Nel dettaglio, oltre alle previsioni di spesa formulate dai dipartimenti per oltre un miliardo di euro, è prevista una manovra correttiva da oltre 800 milioni di euro. Da un lato, risponde alla necessità mettere in sicurezza i fondi a rischio utilizzando al meglio le risorse non impiegate nel poco tempo rimasto. Dall’altro è orientata a inserire alcune misure correttive di compensazione in favore di cittadini e imprese, per dare risposte strategiche al territorio. L’intervento proposto e approvato è frutto di una serrata cooperazione con il ministro delle Politiche europee, Raffaele Fitto, i suoi uffici e la Commissione europea.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli