fbpx

Arrivano i primi incendi, ma i forestali in Sicilia sono ancora a casa

I lavoratori restano in attesa di una chiamata da parte della Regione che li renda effettivamente operativi

Nonostante sia solo aprile in Sicilia sono arrivati i primi incendi e c’è bisogno del lavoro dei forestali. La Regione siciliana ha fatto le sue mosse, ma di fatto i provvedimenti che “attivano” gli operai non avranno effetto immediato. La vede così parte del Corpo dei forestali, intervenuto con un proprio rappresentante per evidenziare quel che manca sul territorio per agire davvero a contrasto degli incendi. I lavoratori forestali in Sicilia ci sono, ma a quanto sembra restano in attesa di chiamata da parte della Regione che li renda operativi.

Forestali a casa nonostante gli incendi in Sicilia

Nel palermitano sono scoppiati i primi focolai, ma il Corpo Forestale non è pronto secondo Antonio David, forestale e responsabile di ForestaliNews. “Già si sono attuati i primi incendi nel territorio e ancora i forestali sono a casa, in attesa di una chiamata che deve essere immediata e non di lunga attesa”. Il forestale ha denunciato l’incertezza e quindi i rischi corsi in questa fase. “Ci troveremo in seri guai, se ancora si tergiversa in chiacchiere e parole sindacali, e questo deve far riflettere il settore da chi ci guida sia a livello regionale che sindacale”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli