fbpx

Humanitas, a Catania nuova sede

Il centro catanese di oncologia inizierà lunedì 6 aprile il trasferimento dalla storica sede di via Bormida a Catania nel nuovo ospedale in contrada Cubba a Misterbianco

Ultimati i percorsi autorizzativi, i collaudi tecnici, l’allestimento degli spazi, la sistemazione delle apparecchiature: Humanitas Centro Catanese di Oncologia inizia il trasferimento nel nuovo ospedale. Il cambio sede avverrà a step, con l’attivazione graduale e modulare delle differenti specialità mediche, con l’obiettivo di effettuare le operazioni in totale sicurezza e per garantire la piena continuità e accessibilità dei servizi.

I vecchi locali a disposizione dell’emergenza Covid-19

Humanitas, una delle maggiori aziende profit della Sanità privata italiane, trasferirà gradualmente la sua sede da via Vittorio Emanuele Da Bormida a Catania. Si parte con la Radioterapia: i soli pazienti del Servizio, dal prossimo lunedì 6 aprile, dovranno recarsi presso la struttura di Contrada Cubba, a Misterbianco (Tangenziale di Catania, uscita San Giorgio, a pochi metri dall’ingresso dell’area commerciale Centro Sicilia). Ad accoglierli e guidarli ci sarà il personale del servizio clientiche gestirà i flussi, fornirà le indicazioni logistiche e faciliterà l’orientamento del pubblico. Le operazioni di trasloco – che vedranno in campo il massimo sforzo organizzativo – sono state accelerate proprio nelle ultime settimane a causa dell’emergenza epidemiologica in atto. Tra gli obiettivi della direzione aziendale, anche quello di mettere a disposizione della Regione Siciliana, del territorio e della comunità, gli spazi della vecchia struttura a Catania, qualora risultasse necessario ai fini dell’assistenza e del ricovero dei malati Covid-19.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
325FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli