fbpx

Ikea, millequattrocento pasti caldi distribuiti a Catania

L'iniziativa in collaborazione con Banco Alimentare e realtà solidali del territorio, come la Locanda del Samaritano e I Briganti di Librino

Il 2020 è stato un anno senza precedenti e in un anno come questo il Natale può assumere un significato ancora più importante. Il desiderio è che grazie a semplici gesti possa diventare un momento di vicinanza e condivisone anche con le persone più vulnerabili in questo momento. Così IKEA Italia ha deciso di coinvolgere tutti i suoi co-workers in un progetto di donazione di prodotti alimentari, con il supporto di numerose associazioni nazionali e locali.

Una gara di solidarietà

A Catania i co-workers di IKEA hanno dedicato parte del loro orario di lavoro alla preparazione di 1.400 pasti caldi e 385 pacchi con prodotti alimentari natalizi che, grazie a Banco Alimentare e a realtà solidali del territorio, come la Locanda del Samaritano e I Briganti di Librino, verranno distribuiti in città. Banco Alimentare si occuperà della distribuzione dei pasti caldi; i pacchi con i prodotti alimentari saranno invece distribuiti da Locanda del Samaritano e I Briganti di Librino.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli