fbpx

A Catania l’ordine degli Ingegneri è in “ottimo stato di salute”

Conta quasi sei mila iscritti e rappresentanti già inseriti nell'Ordine nazionale. L'assemblea di aprile ha certificato anche un buono stato dei bilanci

Quasi sei mila iscritti, un ottimo stato di salute e una progettualità che vuole valorizzare vecchi e nuovi professionisti catanesi. L’assemblea degli iscritti dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Catania è stato un momento di bilanci, sia dal punto di vista finanziario, che progettuale. È l’attività degli ultimi sei mesi a riallacciarsi ai temi dell’assemblea di aprile. “Tra la seconda metà del 2023 e la prima del 2024 siamo stati protagonisti di numerose iniziative” ha spiegato il presidente Mauro Scaccianoce “durante le quali abbiamo acceso i riflettori sulle criticità e le opportunità del nostro territorio, ma anche sull’attuale stato della professione, che per questioni normative e tecnologiche è in continua evoluzione”.

A fine settembre aperto un confronto con i parlamentari

Se il Congresso nazionale organizzato a fine settembre dello scorso anno è stata un’importante vetrina per la città – con un’adesione di oltre 1.200 professionisti da tutta Italia – ha allo stesso tempo acceso i riflettori su temi delicati, per i quali l’Ordine etneo ha aperto un confronto con i parlamentari. Su tutti quello relativo alla sicurezza sismica e l’attuale decreto che “blocca la cessione e lo sconto in fattura per alcuni lavori, ostacolando, di fatto, la ricostruzione post sisma di Santo Stefano del 2018 – commenta il presidente Scaccianoce – motivo per cui auspichiamo una legge equa per ogni regione, che consenta di avere adeguate agevolazioni fiscali e di agire in termini di prevenzione”.

Equo compenso, lauree abilitanti tra i temi

Non di secondo profilo l’argomento dell’equo compenso, ritenuto un grande risultato dopo anni di battaglie del Consiglio Nazionale. La norma pone nuovamente al centro la qualità e la professionalità, consentendo il ribasso solo alla voce “spese”. Ordine di Catania attivo anche su altri due fronti: quello sulla nuova legge per la regolarizzazione delle abitazioni e quello sulle lauree abilitanti. Su quest’ultimo punto, “puntiamo a una formazione universitaria che preveda tirocini organizzati dagli Ordini professionali, al fine di acquisire adeguate competenze in ambito scientifico, tecnico e deontologico”, ha auspicato il presidente Scaccianoce.

Ingegneri di Catania, in crescita anche a livello nazionale

Gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Catania è in leggera crescita rispetto al 2023. In totale sono 5.916 gli ingegneri dell’Ordine etneo, di cui 5.567 nella sezione A e 349 nella B. Bene anche i bilanci – come ha illustrato il tesoriere Salvatore Rapisarda – con l’approvazione all’unanimità da parte dei presenti, sia del consuntivo, che del preventivo. Risultati raggiunti e da ottenere, con “l’obiettivo di rendere sempre più appetibile il nostro Ordine, che vede già alcuni membri del consiglio fare parte di gruppi a livello nazionale, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto fino a ora, anche con i giovani” ha spiegato Rapisarda. E proprio sui giovani il tesorieri ha aggiunto: “A questi ultimi rivolgiamo particolare attenzione, perché rappresentano il nostro futuro. Tra le iniziative molte sono state indirizzate a favorire il loro ingresso nel mondo del lavoro, dando il nostro contributo nel contrasto alla fuga di cervelli e nel trattenere le eccellenze del nostro territorio”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli