fbpx

Salute, a Siracusa incontro sull’impatto dell’intelligenza artificiale in medicina

Il potenziale trasformativo dell’intelligenza artificiale nell’intersezione tra medicina, biologia computazionale e ricerca scientifica all’avanguardia al centro dell'incontro

L’intelligenza artificiale impatta su molti aspetti della società contemporanea, e la scienza e la medicina non sono affatto escluse, anzi. Il tema sarà approfondito nel corso della conferenza “Biologia computazionale per la modellazione delle malattie future: l’intelligenza artificiale è la via del futuro?”, che si svolgerà martedì 16 e mercoledì 17 aprile presso il Salone Borsellino di Palazzo Vermexio a Ortigia, Siracusa. L’incontro è destinato a tutti i professionisti che vogliono scoprire nuove frontiere nell’ambito delle scienze biomediche. Al centro della conferenza, in particolare, il potenziale trasformativo dell’intelligenza artificiale nell’intersezione tra biologia computazionale e ricerca scientifica all’avanguardia.

L’intelligenza artificiale in medicina

Tra i relatori chiave l’ingegnere Cristian Randieri, docente e ricercatore presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università e-Campus, membro di diversi laboratori di ricerca presso la Sapienza di Roma e del Forbes Technology Council, leader del gruppo “Scientific Research & Business” e direttore EMEA dell’organizzazione statunitense Kwaai; il biofisico sperimentale e ricercatore Afshin Beheshti Affiliate Research Scientist presso il Blue Marble Space Institute of Science, Visiting Research al Broad Institute del MIT e Harvard, presidente di due organizzazioni no profit: il COVID-19 International Research e Kwaai; il dottor Sylvain Costes capo del ramo di ricerca delle Bioscienze Spaziali presso il centro di ricerca NASA, ricercatore senior alla guida del Laboratorio di Biofisica delle radiazioni del centro ricerche Ames, project manager per il progetto Open Science presso la Divisione delle Scienze Biologiche e Fisiche della NASA e Membro del Gabinetto contro il cancro alla Casa Bianca.

I relatori dell’incontro a Siracusa

Presenzieranno agli incontri come moderatori il segretario dell’Ordine degli Ingegneri di Siracusa Vincenzo Gugliotta e la vice presidente Simona Ottaviano. In apertura alla conferenza prenderanno la parola il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Siracusa Guido Monteforte Specchi, il sindaco di Siracusa Francesco Italia, il segretario del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Giuseppe Margiotta, il presidente della Consulta Regionale degli Ingegneri di Sicilia Fabio Corvo, il presidente dell’Ordine dei Biologi Siciliani Alessandro Pitruzzella, il presidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa Anselmo Madeddu, il direttore dell’ASP di Siracusa Alessandro Caltagirone, il presidente dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici di Siracusa Giovanna di Mauro, il componente del Comitato Centrale della Federazione degli Ordini dei Chimici e Fisici d’Italia Giuseppe Tringali.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli