fbpx

Beni confiscati alla mafia, la nuova legge regionale. Intervista a Claudio Fava

Rendere più incisiva l’aggressione ai patrimoni mafiosi e la loro restituzione alla collettività. Fino ad oggi i dati sono impietosi e su 780 imprese confiscate, solo 39 sono attive. Per cambiare la rotta la Sicilia si prepara a una nuova legge che sappia colpire meglio la mafia, vuole dotarsi di strumenti indispensabili per rendere ancora più incisiva l’intuizione di Pio La Torre e Virginio Rognoni. Dopo tanti mesi di discussione sembra in dirittura d’arrivo. A che punto siamo e cosa prevede? Ne parliamo con Claudio Fava, presidente della commissione antimafia all’Assemblea regionale antimafia

Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

18,249FansMi piace
313FollowerSegui
250FollowerSegui
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultimi Articoli