fbpx

Grand Hotel et Des Palmes passa a Mangia’s. Investimento nei city hotel lusso

Stimato un aumento del fatturato del 12%. L'investimento punta ad una clientela lusso fatta soprattutto da stranieri, già particolarmente attratti da Palermo

Aeroviaggi Spa, società proprietaria della catena Mangia’s, ha finalizzato e ufficializzato l’acquisizione del Grand Hotel et Des Palmes a Palermo. L’accordo è stato siglato con il fondo di investimento Algebris NPL Partnership II, anche grazie al sostegno di Unicredit. Con questa operazione Mangia’s prevede un aumento di fatturato del 12% puntando sulla clientela straniera alto spendente. Un target già particolarmente attratto dal capoluogo siciliano. Archiviata la pandemia il business di Aeroviaggi Spa prosegue a gonfie vele. La società ha già chiuso il 2023 con un giro d’affari di 114 milioni di euro con un incremento del 40% sull’anno precedente.

Mangia’s punta al city hotel 5 stelle e 5 stelle lusso

La città di Palermo, che ospita il quartier generale del gruppo, è stata definita “il migliore punto di partenza” per il lancio della linea city hotels 5 stelle e 5 stelle lusso di Aeroviaggi SpA, firmata Mangia’s. La società vuole intercettare clientela di fascia alta, soprattutto rappresentata da stranieri, puntando anche sulle partnership con altre catene alberghiere internazionali. Una strategia che ha già creato business tra l’operatore siciliano e i noti Marriot e Hilton. Il Grand Hotel et Des Palmes, si trova nel cuore del centro storico di Palermo, ha 123 camere e può ospitare fino a 250 persone.

I dettagli dell’acquisizione del Grand Hotel et Des Palmes

La famiglia Mangia, diventata proprietaria dell’iconica struttura palermitana, è stata assistita legalmente da Gianni & Origoni e CDRA Avvocati, mentre Algebris è stata affiancata da Dentons. Storicamente l’integrazione progressiva del portfolio Mangia’s è sempre avvenuta attraverso acquisizioni che prevedevano la successiva riqualificazione completa o parziale dell’immobile e il riposizionamento nel mercato. Il Grand Hotel et Des Palmes, in stile liberty dell’800 palermitano, grazie alla riqualificazione effettuata dal fondo Algebris NPL Partnership II, è invece già totalmente rinnovato. È così chiaramente destinato a restare nel portfolio aziendale.

Il Grand Hotel et Des Palmes centro della storia siciliana

Il Grand Hotel et Des Palmes è una struttura storica. È stato costruito nella metà dell’Ottocento per iniziativa della famiglia Ingham-Whitaker, storicamente legata ai Florio, come residenza privata. Simbolo del liberty siciliano, dentro la struttura diventata hotel nel 1875, hanno soggiornato Richard Wagner che lì terminò la composizione del Parsifal. Nel 1882 Francesco Crispi vi impartiva lezioni di politica. Il Grand Hotel et Des Palmes oggi di proprietà di Mangia’s è famoso anche per la cena a 12 portate servita all’allora presidente del Consiglio Vittorio Emanuele Orlando alla fine degli anni Dieci.

Mangia’s sul Grand Hotel et Des Palmes per Palermo

Marcello Mangia, ceo di Aereoviaggi SpA, ha commentato l’acquisizione dell’hotel facendo leva sull’appartenenza territoriale. “Per un gruppo come il nostro” ha detto l’imprenditore siciliano” basato a Palermo, è ragione di grande soddisfazione ed orgoglio l’entrata nel portfolio del Grand Hotel et Des Palmes”. Il gruppo è già presente in Sicilia con il progetto Mangia’s Brucoli (Autograph Collection di Marriott Internationale) e con l’acquisizione del Grand Hotel et Des Palmes torna ad investire “in casa” e in un settore nuovo. “Con l’acquisizione di questa struttura iconica della città” ha detto Marcello Mangia “abbiamo compiuto un primo passo nel lancio della nostra strategia dedicata ai city hotel 5 stelle e 5 stelle lusso che intendiamo estendere ad altre città italiane integrando strutture dello stesso alto livello”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli