fbpx

Cinque nuovi medici per l’ospedale “Giglio” di Cefalù

I cinque medici hanno scelto di rimanere all'interno dell'istituto, struttura privata a Cefalù

Cinque nuovi medici sono stati stabilizzati all’interno della Fondazione Giglio di Cefalù. Precedentemente erano assunti come specializzandi. La firma del contratto è arrivata per due urologi Mirko Pinelli e Piero Mannone, per due cardiologi Ahmed Rumon Siddique e Roberto Nola, per un oncologo Alberto Maria Romano. Alla firma del contratto erano presenti il direttore amministrativo dell’ospedale cefaludese, Gianluca Galati, il direttore sanitario Santi Mauro Gioè. Lo scorso settembre l’ospedale Giglio di Cefalù aveva già incrementato il numero di medici con una nuova assunzione.

A settembre assunto un medico ucraino al Giglio

“Siamo orgogliosi – ha detto il presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano – della scelta di cinque giovani professionisti di proseguire, anche dopo la specializzazione, la loro attività nel nostro istituto”. L’assunzione dei cinque nuovi medici al Giglio di Cefalù è arrivata a quattro mesi dall’inserimento di un medico ucraino laureato all’Università di Palermo. Il giovane era stato assunto a tempo determinato nel 2020 ed è stato stabilizzato a settembre 2023 a Cefalù.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli