Morte sul lavoro a Paternò. Cgil e Fillea: “Solo otto ispettori a Catania”

Scrivono Cgil e Fillea Catania: “Piangiamo l’ennesima vittima di un sistema che non è in grado di assicurare controlli di alcun genere sui cantieri”. Per Ugl le morti bianche sono una “carneficina che non si arresta, serve accelerare sull’assunzione di personale di controllo”

In Sicilia nove morti sul lavoro in quattro mesi. Catania provincia più “mortale”