Musumeci, sindrome del controllo: nessuno vuole lo smart working

Il presidente della Regione ha accusato i “suoi” dipendenti di “grattarsi la pancia”. Anziché parlare di nuove tutele e modelli, la discussione si ferma ai “lavoratori da controllare”