fbpx

Parco dei Nebrodi, violate le norme in materia ambientale

All'interno del Parco dei Nebrodi il passaggio di auto e moto continua a danneggiare il territorio. Il commissario straordinario ha aumentato i controlli, comunque già in corso, su tutta l'area

Il personale del Corpo di Vigilanza del Parco dei Nebrodi ha identificato 25 persone, controllati 18 automezzi, elevate cinque sanzioni amministrative per violazioni delle norme in materia ambientale. Il personale del Corpo di Vigilanza del parco ha riscontrato il danneggiamento dei pascoli e dei sentieri all’interno dell’area protette dovuto al passaggio di auto e moto e conseguentemente danneggiamento del suolo. Lo scorso febbraio il parco ha stretto un accordo con il Comune di Floresta per agevolare il flusso regolare dei turisti all’interno del territorio. Ma l’utenza non è sempre intenzionata a rispettare le peculiarità del Parco dei Nebrodi.

Fenomeno in aumento nel Parco dei Nebrodi: più controlli

Il Commissario Straordinario del Parco, Giovanni Cavallaro, ha dichiarato che “nonostante i frequenti controlli effettuati, l’andamento del fenomeno risulta in aumento. Per tale motivo verranno incrementate le attività di vigilanza all’interno dell’area protetta, al fine di garantire la fruizione sostenibile del Parco più esteso della Sicilia”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli