Poveri e senza ammortizzatori: gli artisti “lavoratori invisibili”

A Catania nasce il Dipartimento artiste e artisti della Cgil. Il responsabile Luigi Tabita spiega gli obiettivi: far rispettare il contratto collettivo e avere maggiore trasparenza sui provini