fbpx

Reddito di Cittadinanza, tensioni a Palermo: manifestanti all’incontro Inps

Gli assessori alle politiche sociali Rosi Pennino e l'assessore alle attività produttive e lavoro, Giuliano Forzinetti, hanno incontrato i vertici di Inps e Centri per l'impiego. Ad attenderli fuori una folla di manifestanti, con cui hanno instaurato un dialogo

Fare il punto sull’emergenza provocata dalla revoca del Reddito di cittadinanza e adottare iniziative congiunte, in attesa dell’arrivo delle nuove misure governative. Questo l’obiettivo dell’incontro del 4 agosto tra l’assessore alle politiche sociali Rosi Pennino e l’assessore alle attività produttive e lavoro, Giuliano Forzinetti, insieme al presidente della IV Commissione, Salvo Imperiale, hanno convocato i vertici dell’Inps, del Centro per l’Impiego e dei servizi sociali territoriali. Al termine della riunione è stata poi accolta una delegazione di manifestanti che oggi si è recata presso la sede dell’Assessorato alle Politiche Sociali.

Forzinetti: “Strategia congiunta con l’Inps”

“Stiamo facendo fronte ad una situazione emergenziale e abbiamo subito optato per una strategia congiunta con l’Inps e i Centri per l’Impiego per rispondere sinergicamente e in modo più efficace alle istanze avanzate a quei cittadini fino ad oggi percettori del reddito di cittadinanza. L’amministrazione comunale ha proposto, la creazione di una task force che coinvolga, in maniera permanente e quotidiana, in una sede unica che metta insieme l’Inps, il Centro per l’Impiego e i servizi sociali creando così un luogo fisico di raccordo per la definizione delle attività da erogare a beneficio dei soggetti richiedenti. Siamo quindi in attesa che la proposta, ben accolta dagli altri enti, sia da tutti rapidamente accettata formalmente per attivare questo nuovo spazio operativo”. Così dichiara l’assessore alle attività produttive e lavoro Giuliano Forzinetti

Pennino: “Accolta una delegazione di manifestanti”

“A seguito della riunione, già organizzata da alcuni giorni, abbiamo accolto una delegazione di manifestanti alla quale è stato chiarito l’intendimento del provvedimento nazionale e sono state espresse le rassicurazioni sull’impegno di questa amministrazione comunale ed in particolare, dei servizi sociali. Questi, infatti, stanno già lavorando per la presa in carico delle loro istanze, peraltro, esistono già forme di aiuto a sostegno dei cittadini bisognosi e misure idonee per poter garantire loro un percorso formativo e di inserimento professionale. Stiamo lavorando affinché nessuno rimanga da solo. Tengo inoltre a esprimere un particolare ringraziamento a Salvo Imperiale, presidente della IV Commissione, la cui collaborazione è stata preziosa ai fini di un dialogo sereno e costruttivo con i manifestanti”. Così dichiara l’assessore alle attività sociali Rosi Pennino.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli