fbpx

Regione, via libera ai pagamenti 2022. Entro 15 giorni “almeno un miliardo”

L'annuncio dell'assessore al Bilancio Marco Falcone arriva dopo l’approvazione del riaccertamento dei residui, che ha liberato risorse per circa un miliardo e mezzo di euro

Via libera ai pagamenti della Regione siciliana per il 2022. L’annuncio dell’assessore al Bilancio Marco Falcone arriva dopo l’approvazione del riaccertamento dei residui, avvenuta lunedì scorso da parte della Giunta Schifani, per una mole di spesa complessiva di circa 1,5 miliardi. “A seguito della definizione del riaccertamento ordinario dei residui al 31 dicembre 2022, tutti i titolari della gestione della spesa della Regione, Dipartimenti e non solo, possono procedere all’emissione dei mandati di pagamento di propria competenza, con l’urgenza del caso derivante dal momento socio-economico che stiamo vivendo”. “Confidiamo che i dipartimenti possano raggiungere entro i prossimi quindici giorni l’obiettivo di liquidare pagamenti pendenti per almeno un miliardo”, ha detto l’assessore Falcone.

“Deciso impulso alla spesa”

Oltre che da Falcone la nota è firmata dal ragioniere generale Ignazio Tozzo, ed è stata “girata” a tutti dipartimenti regionali e agli uffici equiparati. La comunicazione cita anche l’avvenuto caricamento delle connesse variazioni al bilancio di previsione dell’esercizio in corso nell’apposito sistema informatico ed elenca inoltre sei capitoli di spesa per cui i dipartimenti hanno comunicato delle rettifiche dopo la deliberazione di Giunta. Le liquidazioni connesse a tali voci si sbloccheranno dunque successivamente. “Stiamo dando un deciso impulso alla spesa per avere sempre più le carte in regola, mantenere gli impegni e contribuire a migliorare il rapporto di fiducia fra cittadini e istituzioni”, ha commentato il governatore Renato Schifani.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli