Ripartenza e riapertura non coincidono. “Misure tardive”

Mancanza di liquidità, regole poco chiare e tempi strettissimi sono le maggiori difficoltà per ristoranti, alberghi, stabilimenti balneari, parrucchieri ed estetisti. Riapertura a rischio