Riscossione Sicilia: l’ente esattore potrà “spalmare” i propri debiti

La società di riscossione dei tributi della Regione ha ricevuto via libera dall’Ars, tramite una norma all’interno del collegato alla legge di Bilancio, per pagare in 10 anni 70 milioni dei propri debiti