fbpx

Rsa, la Regione stanzia 6,5 milioni di fondi. “Aiuti per servizi e aumento costi”

La Regione prevede per le Rsa la possibilità di accedere ai fondi in regime de minimis. Falcone: "Scongiuriamo i rincari delle rette e garantiamo l’assistenza e le prestazioni"

Sei milioni e mezzo di fondi dalla Regione siciliana per sostenere le Rsa, residenze sanitarie assistenziali, e i centri di riabilitazione dell’Isola. Le risorse sono previste da un decreto congiunto dell’assessorato all’Economia e alla Salute, che prevede per le strutture sanitarie la possibilità di accedere ai contributi in regime de minimis. Quanto alla gestione operativa, sarà Irfis a occuparsi delle pratiche. Le istanze, unitamente ai documenti da allegare, vanno presentate via Pec all’indirizzo fondosicilia@pec.irfis.it entro il prossimo 31 gennaio. Bando e moduli sono reperibili sul sito dell’Irfis.

Fondi alle Rsa, le indicazioni della Regione

“Così come già avvenuto per altri settori strategici dell’economia siciliana, per le famiglie e per le imprese”, afferma l’assessore regionale all’Economia, Marco Falcone, “abbiamo reperito somme utili a sostenere la fondamentale attività socio-sanitaria messa in campo sul territorio da Rsa, Comunità terapeutiche assistite e strutture di riabilitazione“. Le risorse, sottolinea il responsabile regionale dell’Economia, arrivano in un momento particolarmente delicato per il settore socio-assistenziale, costretto a fare i conti con una congiuntura sfavorevole. Obiettivo della Regione, dunque, evitare che a pagare il prezzo siano gli ospiti e le famiglie. “Andiamo a supportare queste realtà in una fase di aumento dei costi, scongiurando rincari delle rette e garantendo l’assistenza e le prestazioni dovute ai siciliani”, ha concluso Falcone.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli