fbpx

Servizio civile, Banco alimentare Sicilia offre otto posti retribuiti per i giovani

I giovani del Servizio civile saranno impegnati in diversi settori attinenti alle attività benefiche del Banco Alimentare di Sicilia, dalla logistica alla segreteria organizzativa

Il Banco alimentare della Sicilia Odv cerca otto giovani tra i 18 e i 28 anni da impegnare nel Servizio civile universale. Un impegno retribuito di 12 mesi – con un contratto mensile da 507,30 euro – in diversi settori attinenti alle attività benefiche dell’associazione. Nello specifico si tratta di logistica, comunicazione, raccolta fondi, progettazione sociale, amministrazione e segreteria organizzativa. Il Banco alimentare partecipa al bando pubblicato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale, con un progetto dal titolo “Da spreco a risorsa: alimentiamo speranze attraverso l’economia circolare”.

Servizio civile, il dettaglio del progetto

Le domande vanno presentate entro le ore 14 del 15 febbraio 2024, esclusivamente tramite la piattaforma DOL (Domanda On Line) domandaonline.serviziocivile.it raggiungibile da PC, tablet e smarphone. Nel dettaglio, Banco alimentare della Sicilia Odv mette a disposizioni otto posizioni (sei a Catania e due a Siracusa). In fase di candidatura va specificata la sede e la posizione che si preferisce nella lettera di motivazione e/o nel curriculum vitae da allegare. Il progetto, promosso da Fondazione Banco Alimentare insieme a Fondazione Avsi, prevede un impegno di 12 mesi come operatore volontario. Come detto i soggetti selezionati sottoscriveranno un contratto che fissa, tra l’altro l’importo di un assegno mensile di 507,30 euro.

Perché scegliere il Banco alimentare di Sicilia

“Scegliere il Servizio Civile Universale nel mondo del volontariato può concedere una pausa alla frenesia di questo tempo spesso molto competitivo“, spiegano dall’associazione, “e offre la possibilità di riscoprire e ridisegnare nuove opportunità improntate a solidarietà, umanità e generosità. I giovani che sceglieranno Banco Alimentare della Sicilia respireranno anche il significato della lotta contro la povertà e lo spreco alimentare. In più il servizio civile universale fornisce punteggio utile per concorsi pubblici ed esperienze spendibili nel mondo del lavoro con competenze trasversali“.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli