fbpx

Siccità, proclamato lo stato di calamità in Sicilia. “Come in Marocco e Algeria”

La Sicilia è l’unica regione d’Italia e tra le poche d’Europa in zona rossa per mancanza d'acqua. Stessa situazione si ritrova solo in Marocco ed Algeria

Il governo Schifani ha dichiarato lo stato di calamità naturale per siccità severa. La Sicilia è l’unica regione d’Italia e tra le poche d’Europa in zona rossa per carenza d’acqua. Stessa situazione si ritrova in Marocco ed Algeria. Una condizione che sta danneggiando agricoltori e allevatori, su cui già pesano già le conseguenze di alluvioni e caldo anomalo del 2023. L’allevamento degli animali è il settore più colpito per l’assenza di foraggio verde e la mancanza di scorte di fieno danneggiate dalle anomale precipitazioni del maggio dell’anno scorso.

Stato di calamità in Sicilia per la siccità. Ecco i motivi

La situazione meteorologica degli ultimi mesi ha comportato una notevole diminuzione dei volumi d’acqua negli invasi impedendo una regolare irrigazione dei terreni per sostituire la mancanza delle piogge. Per questo il governo regionale ha proclamato lo stato di calamità in Sicilia per la siccità. “Ringrazio il presidente della Regione siciliana Renato Schifani per l’intervento tempestivo – ha detto l’assessore all’Agricoltura Luca Sammartino –. La Sicilia è l’unica regione d’Europa in zona rossa per carenza di risorse idriche. Siamo consapevoli delle criticità e stiamo mettendo a punto tutti gli interventi necessari per sostenere e salvaguardare il comparto agricolo e zootecnico e i prodotti della nostra terra”. Il governo regionale ha incaricato l’unità di crisi di individuare interventi strutturali da eseguire con urgenza per fronteggiare la carenza idrica. All’unità di crisi è stata integrata dai dirigenti dei dipartimenti Bilancio e Programmazione.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli