fbpx

Trasporti, il 24 gennaio sciopero di 24 ore. Le indicazioni di Ast per gli utenti

Ast, l'azienda regionale che garantisce il trasporto pubblico da un capo all'altro dell'Isola, informa l'utenza che a causa dello sciopero dei trasporti il servizio potrebbe subire variazioni

Ast, Azienda siciliana trasporti, aderisce allo sciopero nazionale di ventiquattro ore del settore del Trasporto Pubblico Locale. Lo sciopero è stato proclamato dall’Organizzazione Sindacale Usb Lavoro Privato per la giornata di mercoledì 24 gennaio 2024. La partecipata regionale che garantisce il trasporto pubblico da un capo all’altro dell’Isola informa l’utenza che a causa della mobilitazione il servizio potrebbe subire variazioni e/o limitazioni. Nel dettaglio lo sciopero dei trasporti, così come comunicato dall’Organizzazione Sindacale USB Lavoro Privato, verrà articolato con la salvaguardia delle seguenti fasce orarie. Mattino dalle ore sei alle ore nove, pomeriggio dalle ore 13:30 alle ore 16:30, fine turno di servizio per tutto il personale viaggiante.

Sciopero trasporti, il precedente del 2023

La manifestazione non riguarda soltanto gli autisti e il personale “viaggiante”. Infatti per l’intera giornata di 24 ore di sciopero per il personale amministrativo, personale di terra, personale d’officina e lavaggio, nel rispetto delle norme vigenti e con la salvaguardia dei servizi minimi essenziali. Già l’anno scorso la categoria aveva incrociato le braccia, nell’ambito dello sciopero generale convocato dai sindacati a livello nazionale e poi replicato su scala locale, anche in Sicilia. Manifestazioni alle quali il Governo nazionale – nella persona del ministro dei Trasporti Matteo Salvini – aveva risposto ricorrendo alla precettazione. Una scelta motivata con la necessità di ridurre i disagi per l’utenza.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli