fbpx

Unipa, quasi 760 corsi di orientamento nell’anno 2023/24. Superati target Pnrr

I corsi hanno coinvolto oltre 15 mila studenti degli ultimi tre anni di scuola secondaria di secondo grado, di cui 12.931 hanno completato i percorsi, superando il target del Pnrr

L’Università di Palermo (Unipa) ha ampiamente raggiunto, superandoli, gli ambiziosi target fissati nell’ambito del Pnrr Orientamento dal Ministero dell’Università e della Ricerca per l’Anno Accademico 2023/2024. A fronte di un obiettivo stabilito dal Mur di 493 corsi, sono 759 i corsi di Orientamento già conclusi – erogati nell’ambito del Pnrr, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, Missione 4 “Istruzione e ricerca”, Investimento 1.6, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEu – dedicati alla transizione scuola-università attivati dall’Ateneo di Palermo nel corso dell’A.A. 2023/2024. I corsi hanno coinvolto oltre 15 mila studenti degli ultimi tre anni di scuola secondaria di secondo grado. Di questi, 12.931 hanno completato i percorsi, superando il target di 12.857 indicato dal Mur. L’Università di Palermo ha inoltre sottoscritto 92 accordi con le scuole secondarie di II grado siciliane. A fronte di un obiettivo di 59 accordi fissato dal Ministero.

Unipa: superati i corsi orientamento previsti Pnrr

“Si tratta di un grande risultato che mette in luce l’impegno di UniPa nell’affiancare studentesse e studenti delle scuole superiori. Già nella fase preliminare alla scelta del percorso di studi nel nostro Ateneo”, commenta il Rettore Massimo Midiri. “Con queste attività di orientamento e di accoglienza, oltre a rafforzare ancora di più il legame tra università, scuola e territorio, dimostriamo ai nostri giovani come UniPa abbia i migliori strumenti per supportarli in una decisione centrale della loro vita, offrire loro una formazione di eccellenza e accompagnarli nel mondo del lavoro. Per un futuro che possa soddisfare le loro aspirazioni”. “Il lavoro congiunto del Centro Orientamento e Tutorato – Cot di Ateneo e delle strutture dipartimentali ha dimostrato la grande capacità di UniPa di perseguire, raggiungere e superare con efficacia gli sfidanti obiettivi che gli erano stati posti dal Mur”, sottolinea la Delegata all’Orientamento e Tutorato, Cinzia Cerroni.

“Incoraggiare il passaggio scuola-università”

“Tutto il personale del Cot”, prosegue Cerroni, “grazie  all’impegno dei responsabili pro-tempore, Alba Biondo e Massimo Fierotti Fierotti, è stato impegnato in un lavoro corale di raccordo e gestione dell’insieme delle attività inerenti la realizzazione del Pnrr Orientamento. Dalla definizione del ricco catalogo dei corsi erogati, agli incontri in aula con gli studenti delle scuole coinvolte, alla gestione degli accordi con gli istituti secondari di II grado di tutta la Sicilia. Parallelamente, docenti e personale dei Dipartimenti hanno lavorato con grande impegno alla realizzazione dei corsi e dei laboratori. Coinvolgendo gli studenti in attività che potessero dar loro il senso della ricchezza dell’esperienza universitaria e della sua dimensione formativa. Con l’obiettivo di facilitarne e incoraggiarne il passaggio scuola-università e di sostenerli nella scelta del percorso accademico”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli