fbpx

Vino, il miglior “bianco” prodotto nelle scuole d’agraria è realizzato in Sicilia

Il riconoscimento per il miglior vino prodotto nelle scuole d'agraria è arrivato al Vinitaly di Verona, consegnato dalla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Sicilia vincitrice

Lo zibibbo prodotto dagli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario Abele Damiani di Marsala, Damiani è stato riconosciuto come miglior vino bianco IGP (Indicazione geografica protetta) degli Istituti Agrari d’Italia. Il riconoscimento è arrivato al Vinitaly di Verona, consegnato dalla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Gli studenti – Giorgio Amato, Antonino Adamo, Gaspare Giacalone e Marco Santangelo – erano accompagnati dal Dirigente Scolastico Domenico Pocorobba. Con loro, il docente di viticoltura ed enologia Bartolo Tumbarello. Alla premiazione era presente anche il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Giuseppe Pierro. In totale sono state tre le scuole superiori premiate per i loro progetti legati alla produzione di vino.

Vino, scuole d’agraria premiate

“Esperienza unica, siamo emozionati e orgogliosi del premio ricevuto, frutto del nostro impegno durante quest’anno”, ha commentato Giorgio Amato, uno degli studenti premiati. Dopo aver ottenuto il diploma in perito agrario con indirizzo in viticoltura ed enologia, i quattro ragazzi hanno frequentato quest’anno la sesta classe con indirizzo enotecnico. Hanno svolto 400 ore di pratica in diverse aziende siciliane. In giugno il loro percorso sarà valutato da una commissione presieduta da un rappresentante di Assoenologi e costituita da docenti interni. Come è noto, dal prossimo anno scolastico 2024-2025 partirà la sperimentazione della nuova istruzione tecnica e professionale 4+2. Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha autorizzato in Sicilia 26 corsi in 21 Istituti tecnici e professionali.

Come cambieranno i corsi di studi

“È prevista la riduzione da cinque a quattro anni del percorso di studi, con un programma arricchito sul fronte del rafforzamento delle competenze di base e di quelle specialistiche, che vede in campo un maggior raccordo con il mondo dell’impresa, con la realtà territoriale e con gli stessi Its Academy, scuole di eccellenza ad alta specializzazione tecnologica post-diploma, che offriranno una formazione specialistica post diploma, parallela a quella universitaria”, dice il Direttore Pierro. Ai percorsi sperimentali quadriennali della filiera tecnologico-professionale si aggiunge il Liceo Made in Italy che dal prossimo anno scolastico sarà attivato in 17 istituti superiori statali dell’Isola.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli